Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:41 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Tonga, prima e dopo l'eruzione del vulcano

Cronaca mercoledì 13 ottobre 2021 ore 19:15

Travolta da un pancale, muore dopo un mese di ospedale

L'operaia aveva 58 anni. E' la 27ma vittima sul lavoro in Toscana nel 2021. Oggi altri 2 morti sul lavoro in Italia, uno in Piemonte e uno in Veneto



SCANDICCI — Una donna di 58 anni, Tiziana Bruschi, è purtroppo deceduta all'ospedale di Careggi a seguito dei gravissimi traumi riportati in un incidente sul lavoro avvenuto il 2 Settembre nell'azienda di Scandicci di cui era dipendente, una ditta che produce materie plastiche. La sua straziante agonia è durata più di un mese. E' la 27ma persona che perde la vita sul lavoro in Toscana dall'inizio del 2021. Una catena terribile che si allunga ogni giorno: oggi, in Italia, si sono verificati altri 2 incidenti mortali, uno in un'azienda di lavorazione del legno in Piemonte e un'altra in un cantiere edile in Veneto mentre altre 3 persone sono rimaste gravemente ferite, una in un'azienda agricola  in provincia di Livorno, una nel Lodigiano e un'azienda di Cividale, in Friuli.

La procura sta indagando per ricostruire la dinamica dell'incidente mortale. Secondo le prime ricostruzioni, l'operaia sarebbe stata travolta da un pancale carico di merce, crollato all'improvviso nel magazzino dell'azienda. Il punto da chiarire è proprio questo: che cosa ha provocato il cedimento del pancale? 

Al momento la procura avrebbe iscritto nel registro degli indagati il titolare dell'impresa. L'accusa ipotizzata è omicidio colposo. L'autopsia, già effettuata, potrà fornire elementi utili all'inchiesta. 

In attesa che la verità venga alla luce e con essa eventuali responsabilità in questa ennesima morte assurda, resta, per sempre, il dolore sconfinato della famiglia della vittima.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono oltre 900 le mail inviate ad Autolinee Toscane, molte con errori e per questo motivo l'azienda ha attivato un portale per le candidature
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità