Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:30 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 02 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni incontra Biden alla Casa Bianca: «Costruire insieme la pace per l’Ucraina»

Attualità venerdì 13 gennaio 2023 ore 16:30

Il miglior allievo cuoco di Toscana è Saporito

La premiazione di Giuseppe Saporito
La premiazione di Giuseppe Saporito

Si è svolta la quinta edizione del concorso promosso dall'Unione regionale cuochi toscani che ha coinvolto gli studenti di 16 istituti alberghieri



PONSACCO — Si chiama Giuseppe Saporito ed è lui il “Miglior Allievo della Toscana 2023”. A decretarne la vittoria è stata la giuria della quinta edizione del concorso promosso dall’Unione regionale cuochi toscani svoltosi a Ponsacco nei locali della scuola Tessieri che ha accolto la sfida culinaria all'ultimo mestolo fra gli studenti di 16 istituti alberghieri della Toscana.

Il primo posto assoluto è spettato a Giuseppe Saporito dell’Istituto Ricasoli di Colle di Val d’Elsa, nel Senese, premiato per il suo piatto dal tema "Baccalà saporito” con cui ha meritato il gradimento di una giuria di chef, docenti e blogger. Ora è suo il diritto a rappresentare la Toscana nei Campionati della Cucina Italiana che il 19 Febbraio decreteranno a Rimini il miglior giovane chef tricolore. 

I finalisti erano emersi da una prima fase di selezione nelle singole scuole. A ogni istituto era stato poi abbinato a sorteggio un prodotto tipicamente regionale dai consorzi Dop o Igp. La finale ha visto ogni giovane concorrente esprimere nella propria postazione la creatività e le competenze acquisite nel percorso scolastico.

La giuria era composta da Stefano Cipollini (coordinatore didattico della Scuola Tessieri), Michele Rinaldi (chef de La Rocca di Castelfalfi), Antonio Morelli (chef dell’Unione regionale cuochi toscani) e Erika Bertelli (docente e blogger). 

"Questo progetto porta freschezza e speranza nelle fila della nostra categoria - ha commentato il presidente dell'Unione regionale cuochi toscani Roberto Lodovichi -. Di anno in anno, questo concorso coinvolge tanti giovani aspiranti chef in stretta sinergia con le scuole per andare a sostenere la formazione di quei talenti che rappresenteranno il futuro del nostro settore".

Gli altri premiati e i riconoscimenti

I premi sono stati consegnati direttamente dal presidente Lodovichi e da Alessio Tessieri, patron di Scuola Tessieri, affiancati dall’assessore all’istruzione della Regione Toscana Alessandra Nardini.

A completare il podio sono stati Emmanuele Montevidone dell’istituto Enriques di Castelfiorentino con il piatto “Si sta come d’autunno sul pane il prosciutto” e Daniele Riggio dell’istituto Saffi di Firenze con il suo "Filetto di vitello nei pascoli innevati”. 

Una serie di riconoscimenti speciali sono stati poi conferiti direttamente dai consorzi in relazione all’utilizzo dei singoli prodotti. Il premio Pecorino Toscano Dop è spettato a Alessio Dani dell’istituto Niccolini di Volterra per “La mia tavolozza”, mentre il premio Prosciutto Toscano Dop è andato a Tobia Conti dell’istituto “Pacinotti-Belmesseri” di Bagnone in Lunigiana per “Ravioli in due colori”.

Il premio Pane Toscano Dop a Edoardo Del Colletto dell’istituto Matteotti di Pisa per “Pane toscano 2.0”, e poi il premio Finocchiona Igp a Chiara Bonaventura dell’istituto Fanfani-Camaiti di Pieve Santo Stefano nell'Aretino per “Sottobosco”, il premio Olio Toscano Igp ancora a Daniele Riggio dell’istituto Saffi di Firenze per “Filetto di vitello nei pascoli innevati” e il premio Vitellone Bianco Igp ad Andrea Bronzi dell’istituto Vasari di Figline Valdano per “Cubotto di vitellone bianco dell’Appennino centrale”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo ha addirittura indossato gli abiti firmati dell'inquilino, ignaro perché fuori città. L'allarme dato dai vicini, la polizia l'ha arrestato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità