Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:21 METEO:FIRENZE10°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 16 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin scocciato con la reporter Usa: «Lei è una bella donna ma non ascolta»

Cronaca lunedì 20 settembre 2021 ore 19:20

Morto sul lavoro, indagini sull'orologio trovato a terra

Un carabinieri del nucleo tutela del lavoro
Un carabinieri del nucleo tutela del lavoro

L'orologio era sotto al macchinario che ha ucciso Giuseppe Siino, col cinturino e il quadrante rotti. Potrebbe essere stato agganciato dal rullo



CAMPI BISENZIO — C'è un elemento che potrebbe rivelarsi centrale nelle indagini sulla morte di Giuseppe Siino, 48 anni, deceduto il 17 Settembre in un'azienda che produce moquette, la Alma. Gli investigatori hanno trovato l'orologio della vittima in una fessura situata al di sotto del macchinario che ha schiacciato l'operaio, col cinturino e il quadrante rotti. L'ipotesi è che proprio l'orologio sia stato agganciato dal rullo, trascinando Siino verso la morte.

Alcuni dipendenti dell'azienda avrebbero spiegato agli inquirenti che, per motivi di sicurezza, è loro vietato indossare bracciali o orologi durante il turno di lavoro e le forze dell'ordine stanno verificando queste informazioni e i controlli messi in atto dall'azienda sulle norme di sicurezza. Il macchinario che ha ucciso Siino è stato messo sotto sequestro e nei prossimi giorni un consulente della procura lo esaminerà per accertare che i dispositivi anti-infortunio fossero tutti attivati. Il pm che coordin a le indagini ha affidato anche l'incarico per l'autopsia sul corpo dell'operaio.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sinistro si è verificato a metà pomeriggio a ridosso di piazza Beccaria, provocando code anche a causa del restringimento di carreggiata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità