Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:24 METEO:FIRENZE10°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 17 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità venerdì 26 febbraio 2016 ore 10:55

​Insulti antisemiti al giornalista David Guetta

David Guetta

Al termine della partita Tottenham-Fiorentina, un gruppo di giovani ha gridato in coro al giornalista: "C'è un treno per Mauthausen che ti aspetta"



LONDRA — David Guetta era a Londra per seguire l'incontro di Europa League per conto di Radio Bruno. Dopo la partita, mentre tornava in albergo in metropolitana, si è ritrovato accanto una ventina di ragazzi fiorentini che lo hanno riconosciuto e hanno cominciato a cantare in coro il ritornello: "David Guetta, c'è un treno per Mathausen che ti aspetta".

E' stato lo stesso radiocronista a raccontare il fatto sul suo blog. Non è la prima volta che Guetta è oggetto di gesti razzisti da parte di supporter della Fiorentina.

“La vergogna è per questi dementi con cui mi piacerebbe avere un confronto e che quasi certamente non sanno bene cosa sia successo a Mauthausen. O ad Auschwitz, o a Dachau, o a Treblinka - ha scritto Guetta - Vorrei avere questo incontro davanti alla lapide che in via Farini ricorda i fiorentini che sono partiti con quei treni che loro oggi vogliono per me e che non sono più tornati”.

A David Guetta sono giunte molte manifestazioni di solidarietà dalle associazioni degli ebrei italiani. 

Il direttivo del Gruppo cronisti toscani ha denunciato "la vile aggressione razzista ai danni del collega".

"Dopo la giornalista de La Nazione di Livorno Cinzia Goria che ha ricevuto spinte e offese da un dirigente del Rosignano calcio stavolta è toccato al conduttore di Radio Bruno David Guetta - si legge in una nota del Gruppo - Esprimiamo solidarietà a Guetta e chiediamo alle associazioni dei tifosi della Fiorentina di prendere le distanze da ogni posizione antisemita o razzista e di attivarsi affinchè i responsabili di questa azione ignobile e razzista siano identificati in modo da rispondere del loro gesto".

L'assessore regionale alla salute Stefania Saccardi ha twittato: "Tutta la mia vicinanza a David Guetta per i vergognosi insulti antisemiti che gli sono stati rivolti. Firenze e lo sport non sono questo".

Anche il gruppo PD in Consiglio comunale si è schierato contro i cori antisemiti dei tifosi contro Guetta ed i giornalisti scrivendo in una nota: "Condanniamo la stupidità e l’ignoranza di questi tifosi che certamente non onorano la nostra città ed i colori viola".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due uomini di 23 e 27 anni rintracciati al pronto soccorso dopo il tafferuglio. Sono stati denunciati per lesioni personali aggravate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cultura