QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 13°13° 
Domani 10°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 21 maggio 2019

Cultura martedì 16 aprile 2019 ore 12:42

Ville medicee aperte per la giornata Unesco

Per la giornata internazionale dei monumenti e siti Unesco le 14 ville medicee toscane saranno aperte per la prima volta in contemporanea



FIRENZE — Il 18 aprile è la Giornata internazionale dei monumenti e dei siti ICOMOS (International Council on Monuments and Sites). Per l’occasione la Regione Toscana ha deciso di celebrare il Sito seriale Unesco “Ville e giardini medicei in Toscana” costituito dalle 14 ville e giardini della famiglia Medici ubicati in Toscana, inscritto dal 2013 nella Lista dei Beni Culturali e Naturali del Patrimonio Mondiale Unesco. 

Le residenze e i giardini che ne fanno parte si animeranno per la prima volta in contemporanea con tanti eventi, visite guidate e concerti gratuiti. Il tema scelto per il 2019 è Paesaggi rurali: le nobili residenze extraurbane della famiglia Medici hanno infatti plasmato il paesaggio rurale dell’età dell’Umanesimo e del Rinascimento.

Provincia di Firenze – Le Ville di Castello e Petraia sono tra le più vicine a Firenze: ciò permetteva ai Medici di spostarsi velocemente da questi magnifici luoghi per ritornare agli impegni politici. Il 18 aprile le due Ville ospitano giochi d’acqua, visite guidate all’Accademia della Crusca, percorsi riaperti in via straordinaria e un concerto dell’ensemble vocale e strumentale L’Homme Armé. Visite guidate anche a Villa Medici a Fiesole dalle 16 alle 17.30. Al Giardino di Boboli tour con guida alle 10.30 e alle 12. Al Giardino Mediceo di Pratolino a Vaglia vengono organizzate visite naturalistiche guidate a partire dal cuore del giardino mediceo fino a Montili, punto di grande valore paesaggistico reso accessibile per l'occasione. Alla Villa di Cerreto Guidi, residenza di caccia di Cosimo I, sono in programma tour guidati con dimostrazioni musicali su uno strumento d'epoca a tastiera - il virginale ottavino- e laboratori didattici per famiglie e bambini a cura dell'Associazione Amici della Villa. Saranno invece gli studenti dell’Educandato Statale SS. Annunziata a guidare il pubblico alla visita dell’area museale della Villa Medicea di Poggio Imperiale in programma alle 15.30 e alle 17.

Provincia di Prato - Alla Villa di Poggio a Caiano si parte alle 8.30 con le visite guidate agli Appartamenti monumentali (ingresso ogni ora fino alle 17.30) e dalle 9 al Museo della natura morta. Alle 17 una guida ambientale condurrà la passeggiata alla scoperta del parco, mentre alle 20.15 sarà il direttore del museo, Lorenzo Sbaraglio, ad accompagnare il pubblico nella visita. Alle 21 la performance jazz di The Edward Project e di The Unknown Duke. Angelo Lazzeri alla chitarra, Guido Zorn al contrabbasso e Alessandro Fabbri alla batteria si esibiranno per un gruppo di 60 spettatori Due i turni per le visite guidate alla Villa Medicea di Artimino: alle 17 e alle 18.

Provincia di Pistoia - A Villa la Màgia a Quarrata la festa inizia alle 15 con l’apertura al pubblico del giardino e con la speciale visita guidata alla Villa e al parco alla scoperta dei percorsi storici, il giardino e la collezione di arte ambientale contemporanea “Lo spirito del luogo”. Alle 17, appuntamento il concerto del duo Daniele Di Bonaventura (bandoneon) & Alessandro D’Alessandro (organetto) in “Hermanos”.

Provincia di Lucca - Al Palazzo Mediceo di Seravezza si inizia alle 15 con il laboratorio didattico per bambini dai 5 ai 9 anni in collaborazione con la Biblioteca Comunale Sirio Giannini, dedicato al rapporto tra le opere di Leonardo da Vinci e i paesaggi che fanno da sfondo ai personaggi dei suoi dipinti. Alle 16 la Street Band Fantomatik Orchestra accompagnerà gli spettatori dal giardino mediceo al centro storico. Alle 18.30 la visita guidata teatralizzata della residenza.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità