Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:45 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 04 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il robot umanoide cinese (concorrente di Tesla) batte il record di velocità

Attualità venerdì 07 luglio 2023 ore 11:55

Un passaggio per attraversare l'Arno sottoterra

Il tunnel sotto l'Arno

Comune e Regione valutano la possibilità di riaprire un camminamento che si trova cinque metri sotto il livello del fiume



FIRENZE — Regione Toscana e Comune di Firenze insieme per valutare fattibilità e metodo per riaprire l' antico percorso pedonale di 250 metri di lunghezza, posto 5 metri sotto il livello del fiume, che collega la torre della Zecca Vecchia e la Torre di San Niccolò. Questa mattina, 7 Luglio, si è svolto il sopralluogo del presidente della Regione Eugenio Giani e del sindaco di Firenze Dario Nardella accompagnati dai tecnici. 

Oggetto del sopralluogo approfondire le conoscenze circa lo stato di conservazione della galleria di manovra e attraversamento del fiume Arno, adiacente alla Pescaia di San Niccolò, al fine di restituire l’agibilità ad un impianto di straordinaria importanza storica.

“Una sorta di Corridoio Vasariano stavolta sotterraneo che collega le due sponde dell’Arno – ha detto il presidente Giani - che potrà costituire un elemento di grande interesse per fiorentini e turisti e aprire ad un nuovo percorso dalla torre della Zecca, dove era l’antico conio e dalla quale si gode di un panorama straordinario su Firenze, fino alla torre San Niccolo. Il questo modo i flussi turistici sarebbero condotti verso quella che chiamo la ‘suggestione Oltrarno’.  Siamo ovviamente in una fase di valutazione preliminare in cui non si possono ipotizzare tempi di realizzazione. Volendo fare una primissima proiezione dei costi però si possono ipotizzare tra i 3 e i 5 milioni di euro per l’intervento di ripristino”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno