Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE21°32°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni si rivolge alla stampa estera in tre lingue: «No a svolta autoritaria, noi siamo democratici»

Lavoro venerdì 24 giugno 2022 ore 18:15

Sciopero in aeroporto e voli a rischio in Toscana

Il trasporto aereo si ferma per uno sciopero indetto dai sindacati Cgil, Uil e Usb. Mobilitazione a Firenze e Pisa con presidio al Galilei



FIRENZE — Nuova mobilitazione negli aeroporti di Firenze e Pisa, lo hanno annunciato i sindacati Filt Cgil, Uil Trasporti, Ugl Trasporto Aereo e Usb Toscana. Sono circa 700 i lavoratori interessati tra Toscana Aeroporti e Toscana Aeroporti Handling.

“Turni scoperti, squadre ridotte e notevoli carichi di lavoro sugli addetti che sono insufficienti a gestire le attività. Le aziende non rispondono alle nostre rivendicazioni” recita la nota congiunta che annuncia lo stop di 4 ore per domani, sabato 25 Giugno, dalle ore 11 alle 15 in Toscana Aeroporti e Toscana Aeroporti Handling. Previsto un presidio allo scalo di Pisa.

La nota sindacale recita "Per due anni abbiamo cercato di stimolare le società Toscana Aeroporti e Toscana Aeroporto Handling a prepararsi ad una fase dove la diminuzione delle restrizioni dovute alla pandemia e la capacità di offerta da parte delle compagnie avrebbe potuto determinare una ripresa improvvisa dei viaggi da parte delle persone. Nei due anni di pandemia, il settore si è dovuto misurare con difficoltà che negli ultimi anni sembravano impossibili da prevedere e tanti addetti hanno perso il contatto con gli scali a causa del mancato richiamo in servizio dei lavoratori stagionali e per il poco utilizzo dei part time, negli anni critici 2020 e 2021. A questo si sommano le fuoriuscite di persone per quiescenza e con loro se ne sono andate molte professionalità fondamentali. La mancanza di programmazione adeguata da parte delle aziende ha determinato turni scoperti, squadre ridotte e notevoli carichi di lavoro sugli addetti che sono insufficienti a gestire le attività, situazione aggravata anche dai numerosi eventi di aggressione da parte dei passeggeri verso gli addetti, eventi che abbiamo denunciato inutilmente. Nonostante le nostre richieste di definire percorsi di stabilizzazione dei part time involontari, verticali e ciclici che operano da molti anni nei 2 scali di Firenze e Pisa, le aziende non hanno risposto".

Previsto un presidio delle Rsa all’esterno dell’aeroporto Galilei di Pisa dalle ore 11 alle ore 13.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La sua produzione artistica e gli eventi che ha saputo organizzare sono stati a lungo punto di riferimento nella città che ora lo piange
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca