Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE17°23°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 19 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Frecce Tricolori, il video delle spettacolari evoluzioni sulle note di «Nessun Dorma»

Attualità lunedì 26 aprile 2021 ore 08:59

Ristoratori violano il coprifuoco per protesta

Sono scesi in piazza della Signoria alle 22.01 per protestare contro la regola del coprifuoco. Fermati dalla polizia sono stati identificati e multati



FIRENZE — Dopo la clamorosa protesta della scorsa settimana con il blocco di oltre 5 ore dell'autostrada A1, oltre 200 ristoratori di Tni sono scesi in piazza violando il coprifuoco alle 22.01 per protestare proprio contro questa regola anti-Covid.

I partecipanti si sono ritrovati in piazza Signoria a Firenze per la nuova protesta armati di palloncini e cartelli.

La polizia arrivata sul posto durante la manifestazione intitolata "Scoprifuoco" ha intimato i presenti ad andarsene e tornare a casa in quanto, data l'ora, stavano violando il coprifuoco. Glia genti hanno iniziato quindi a identificare chi restava in piazza ai fini della contestazione della multa.

La nuova protesta, capitanata dal presidente di Tni Pasquale Naccari, è stata indetta contro le restrizioni previste dal decreto.
"Si dà la possibilità ai ristoranti di aprire a cena, bisogna mettere in condizione i ristoratori di lavorare, anche all'interno dei locali e senza coprifuoco, nel rispetto delle stesse regole che si rispettano fino alle 22", ha dichiarato Naccari.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Spopola il post dell'Abate Bernardo. Fino a 45 chilogrammi di miele, tanto potranno produrre le 90mila api in alta stagione sul colle di San Miniato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità