Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:50 METEO:FIRENZE12°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 16 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il generale israeliano Halevi: «L'Iran affronterà le conseguenze delle sue azioni»

Cronaca martedì 02 aprile 2024 ore 15:00

Battaglia a colpi di pali e bottiglie, scattano le denunce

Per la rissa sono al momento 4 i denunciati. Durante l'intervento una poliziotta è stata colpita con un calcio da una donna, anche lei denunciata



FIRENZE — Quattro persone sono state denunciate dopo la maxi rissa avvenuta nelle prime ore del mattino di Pasquetta in piazza Dalmazia a Firenze. Secondo la polizia sarebbero almeno una dozzina le persone coinvolte, che si sarebbero affrontate con lanci di bottiglie di vetro recuperate dai cestini dei rifiuti e altri oggetti contundenti, come pali in ferro della segnaletica stradale, uno dei quali è stato ritrovato addirittura sul fondo del letto del Mugnone. Uno dei partecipanti avrebbe tirato fuori un coltello da cucina.

Poi, al suono delle sirene della polizia allertata con il 112, la maggior parte dei contendenti si sarebbe inizialmente dispersa per le strade limitrofe alla piazza.

Le volanti della Questura hanno subito rintracciato e soccorso, nella vicina via Cisalpino, due cittadini peruviani di 25 e 30 anni. Per quest'ultimo è stato necessario ricorrere alle cure del personale sanitario: è stato trasportato in ospedale e poi dimesso con una prognosi di 15 giorni. 

Nel frattempo altri presunti partecipanti alla rissa sono stati individuati proprio nei pressi della piazza. Due di loro, trovati con il volto ricoperto di sangue (uno verrà trasportato in ospedale e dimesso con una prognosi di 15 giorni), avrebbero tentato di allontanarsi, cercando di colpire i poliziotti con calci e pugni.

Alla scena si sarebbero anche avvicinate anche altre tre persone tra i 35 e i 40 anni che, dai primi accertamenti siano risultate estranee alla rissa. Tra loro anche una donna di 40 anni che avrebbe colpito con un calcio ad una gamba una poliziotta, rimasta contusa, mentre gli altri la incitavano.

Ristabilito l'ordine, e in attesa di ricostruire le dinamiche della vicenda, al momento la polizia ha denunciato 4 persone per rissa mentre gli altri tre sono finiti nei guai con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. La donna che ha ferito una delle agenti delle volanti, dovrà infine rispondere anche dell’accusa di lesioni a pubblico ufficiale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Durante la partita l'atleta, 26 anni, si è accasciato d'improvviso privo di sensi. Corsa d'urgenza in ospedale dove poi è avvenuto il decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità