Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE10°13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 08 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il Papa si commuove mentre prega davanti alla statua della Madonna: «Avrei voluto portarti il ringraziamento del popolo ucraino»

Attualità martedì 21 febbraio 2017 ore 13:25

I tassisti in protesta davanti al Nazareno

Caos e tensione con la polizia davanti alla sede del Pd. Anche i tassisti toscani in corteo contro l'emendamento Lanzilotta al decreto Milleproroghe



ROMA — La polizia ha chiuso tutte le vie di accesso attorno al Nazareno, la sede del Partito Democratico a Roma, dove i tassisti hanno dato vita a un'animata protesta contro l'emendamento al decreto Milleproroghe che rimanda l'entrata in vigore dei limiti ai servizi di noleggio con conducente. Alla Camera il provvedimento sarà discusso oggi. Si tratta di una misura, dicono i tassisti, che prevede una proroga al 31 dicembre 2017 del termine per l'emanazione del decreto del ministero delle infrastrutture contro l'esercizio abusivo del servizio taxi e del servizio di noleggio con conducente. Il che, per i tassisti, equivale a spianare la strada delle multinazionali come Uber.

In tanti sono partiti anche dalla Toscana per unirsi alle proteste. "Per quest'oggi e domani sono probabili disagi nella ricerca del serviziotaxi, perché molti operatori del settore saranno a Roma per presidiare l'incontro che le rappresentanze avranno col Ministero delle Infrastrutture e Trasporti", scrive su facebook il 4390 taxi Firenze.

"Si tratta di una "partita" determinante per la salvaguardia del servizio pubblico e delle regole a tutela dell'utenza, ad esso connesse", si legge ancora nella nota. 

A Firenze, "per sopperire a questi disagi abbiamo istituito un servizio steward presso aeroporto, stazione e ospedale di Careggi, ma soprattutto saranno garantiti i servizi per le utenze deboli come disabili, donne incinte, anziani". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Problemi di sicurezza e di traffico, allarme dei conducenti delle autovetture a noleggio che ogni giorno trasportano turisti e imprenditori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca