Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 29 marzo 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ragazzo prodigio canta e racconta la strage della scuola, le lacrime di Kate Perry: «Questo c...di Paese ha fallito»

Cronaca mercoledì 29 giugno 2016 ore 23:00

Fermato il ricercato: "Sono io, l'assassino"

Mirco Alessi, l'operaio fiorentino accusato di aver ucciso a coltellate un transessuale e una donna, ha chiamato lui i carabinieri. Era nel senese



SIENA — Mirco Alessi, 42 anni, l'uomo ricercato dalle forze dell'ordine dalle 7 di questa mattina, ha terminato la sua fuga a bordo della Citroen C1 rossa. Ed è stato lui a chiamare il 112 e a creare le condizioni per porre fine alla sua folle corsa. 

Il carabiniere che ha risposto alla chiamata ha sentito un uomo urlare frasi deliranti. Poi, mettendo insieme grida e parole sconnesse, ha capito di avere a che fare con Mirco Alessi e lo ha trattenuto al telefono fino a quando il cellulare dell'operaio è stato localizzato nel senese, a Monticiano. 

A quel punto i militari della stazione locale, che avevano già notato la C1 rossa circolare in paese, sono intervenuti e lo hanno fermato.

Durante la telefonata al 112 Alessi ha ammesso di aver ucciso lui Gilberto Manoel De Silva, brasiliano, 45 anni, e Mariela Josefina Santos Cruez, 27 anni. Ma che cosa abbia innescato la sua furia omicida è ancora da chiarire.

Mirco Alessi, separato dalla moglie, viveva solo in un appartamento di via Palazzuolo. Ha un figlio. 

Vedi qui sotto tutti gli articoli e i video collegati alla vicenda


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo raid segnalato nella notte da un residente e rilanciato dal Comitato Cittadini Attivi San Jacopino che monitora il fenomeno dei furti sulle auto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Attualità