Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:FIRENZE15°27°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Ecco i cani robot cinesi progettati per uccidere, il video sembra un film di fantascienza

Cronaca giovedì 18 aprile 2024 ore 16:52

Abusiva prova a vendere riso e pollo alla municipale

La donna aveva allestito la vendita di cibo senza nessuna autorizzazione ma è stata beccata dagli agenti in borghese. Maxi multa



FIRENZE — Senza alcuna autorizzazione, aveva allestito una vendita di piatti pronti ma è stata beccata dalla polizia municipale che ha staccato una maxi multa da 5000 euro.

E' accaduto a Firenze, nei pressi della stazione di Santa Maria Novella, dove gli agenti hanno interrotto l’attività abusiva della 58enne, intenta a vendere porzioni di riso e pollo in contenitori sigillati pronti per la consumazione.

Quando gli agenti in borghese si sono avvicinati la donna ha offerto loro il cibo al prezzo di 6 euro: pietanze di apparente preparazione casalinga e quindi prive di etichetta identificativa e di indicazione degli ingredienti.

Al termine del controllo, gli agenti hanno sequestrato 13 confezioni di cibo precotto, 2 vasetti di salsa, 2 buste in plastica e un carrello portapacchi.  

Per la donna, oltre alla sanzione, è scattato un decreto di allontanamento di 48 ore.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un giovane di 20 anni, raggiunto da più fendenti, è stato ricoverato all'ospedale Careggi. La polizia indaga per risalire all'aggressore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Cronaca