Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:53 METEO:FIRENZE16°28°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 25 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Genova, terzo giorno di sciopero per i lavoratori ex Ilva: tensioni con la Polizia

Attualità mercoledì 30 settembre 2015 ore 10:14

Smart city, arrivano 10 milioni di euro

Firenze ha vinto il bando europeo Replicate per interventi a Novoli, Cascine e Piagge: risparmio energetico, sostenibilità e innovazione



FIRENZE — Lo hanno annunciato il sindaco Dario Nardella e l’assessore al bilancio e fondi europei Lorenzo Perra alla presenza dei partner del progetto (Cnr, Enel Distribuzione, Mathema, Telecom Italia-Tim, Thales, Spes e Università degli Studi di Firenze).

Le azioni di efficientamento energetico riguardano il retrofitting grazie a un sistema per la raccolta e il riutilizzo dell’acqua in 300 appartamenti, per un totale di 20mila metri quadri e 700 persone e una riduzione del 30% della domanda di energia; il teleriscaldamento con una riduzione del 50% dei consumi e del 55% delle emissioni di Co2 all’anno; le reti intelligenti con un sistema ‘no black out’ attraverso cinque cabine primarie, 325 secondarie per 92mila abitanti, 42mila utenti e una riduzione di 3100 tonnellate di Co2 all’anno.

Sulla mobilità sostenibile il progetto porterà all’installazione di 180 colonnine di ricarica (di cui 40 nel distretto) con una riduzione di 250 tonnellate di Co2 all’anno.

La terza azione riguarda l’innovazione tecnologica su illuminazione, isole e reti intelligenti. Un intervento da mille nuovi punti luce a led, sensori digitali, gestione autodiagnostica e manutenzione, con una riduzione di 3500 tonnellate di Co2 l’anno. In più, panchine e cassonetti intelligenti, sensori per irrigazione e rilevamento del traffico su strada.

Enel Distribuzione, rappresentata dall'Ad Gianluigi Fioriti, prevede un investimento nel progetto di circa 1,4 milioni di euro attraverso il quale creerà una vera e propria smart city nelle aree interessate.

Nel dettaglio, verranno installate le funzionalità più evolute di controllo e automazione di rete, favorendo anche l'integrazione delle rinnovabili e mettendo a disposizione 600 smart info che consentiranno ai cittadini di monitorare e gestire i loro consumi in modo intelligente. Per quanto riguarda la mobilità, Enel supporterà attivamente il Comune nei progetti di mobilità sostenibile attraverso sistemi di monitoraggio, ricarica e informazioni smart da rendere disponibili ai cittadini.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo avere minacciato i passanti con un palo della segnaletica stradale è salito su una autovettura ed ha spaccato i vetri anteriori e posteriori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro