Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:38 METEO:FIRENZE19°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Attualità mercoledì 19 gennaio 2022 ore 15:26

Zone rosse e strisce blu, arrivano i posti contati

Nei punti strategici della città sono stati installati display che riportano in tempo reale i posti disponibili nelle zone rosse ad alta rotazione



SIGNA — Sono stati attivati a Signa i nuovi display luminosi che riportano i posti disponibili nei vari parcheggi con strisce blu e i posti liberi nel parcheggio scambiatore, dietro la stazione.

Nei punti strategici i display segnalano in tempo reale i posti disponibili nelle aree rosse ad alta rotazione e i posti liberi nel parcheggio scambiatore dietro la stazione, sempre libero e a sosta gratuita, con oltre 300 posti. Più lontano si parcheggia dalle zone rosse, minore è l’importo

"Stiamo perfezionando anche la app che a breve renderemo fruibile a tutti con la quale si potranno effettuare i pagamenti e monitorare la disponibilità di parcheggi" ha sottolineato il sindaco, Giampiero Fossi.

Il Comune di Signa ha attivato display con il numero di parcheggi disponibili in tempo reale su quattro aree del territorio: zona Gialla, zona Blu, zona Verde (via dei Renai e via Arte della Paglia), zona Rossa (piazza Cavour, piazza Pratelli, piazza Stazione). 

"Il disagio causato ai residenti e all’utenza dalla mancanza di parcheggi ha portato all’adozione di un provvedimento che permetterà la rotazione della sosta, un rapido ricambio degli utenti e conseguentemente una più equa fruizione delle aree pubbliche" ha spiegato Fossi.

La sosta a pagamento è attiva in fasce orarie diverse a seconda delle zone: per la zona blu, la sosta a pagamento sarà attiva dal lunedì al sabato dalle 08.30 alle 19.30 – escluse domeniche e festività; per le zone ad alta rotazione (area rossa) dal lunedì al sabato dalle 08.30 alle 19.30 – escluse domeniche e festività – con primi 15 minuti di sosta gratuita; nell’area verde (Parco dei Renai) i parcheggi saranno a pagamento dal 1 aprile al 31 ottobre di ogni anno con orario 08.00-24.00, dal lunedì alla domenica comprese festività; nelle zone a bassa rotazione (area gialla) dal lunedì al sabato dalle 08.30 alle 19.30 – escluse domeniche e festività – con primi 15 minuti di sosta gratuita.

I residenti o domiciliati nelle aree definite Gialla e Blu, oltre i residenti in Piazza Stazione e Piazza Pratelli e quelli in via Roma – dal civico 55 al 145 e dal 72 al 190 -, hanno diritto ad un contrassegno di residente emesso dall’Ufficio Permessi del Comune di Signa. Il contrassegno, da esporre sul cruscotto della propria auto, potrà essere richiesto tramite da compilazione di un apposito modello (a breve disponibile sul sito del Comune) e consegnato all’ufficio permessi aperto nelle giornate di lunedì mattina, mercoledì mattina e pomeriggio e venerdì mattina previo appuntamento. La stessa autorizzazione è data ad operatori economici, titolari d’imprese artigianali o commerciali insistenti nelle stesse zone e con veicoli intestati all’impresa. Questi ultimi, insieme ai lavoratori che operano all’interno della zona a controllo sosta, potranno contrarre un abbonamento mensile a tariffa agevolata (fra i 5 e i 7 euro) che garantirà il contrassegno per la sosta senza limiti di tempo.

Fino al 16 Aprile 2022 è consentita ai residenti l’esposizione della sola carta di circolazione per i propri veicoli. Ai lavoratori e agli operatori economici, in attesa dell’emissione del contrassegno da parte dell’ufficio permessi, è ammesso, congiuntamente all’esposizione della ricevuta del pagamento mensile, l’esibizione dell’attestazione dell’impresa per i lavoratori e la carta di circolazione del veicolo in uso per gli operatori economici.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Strada chiusa e viabilità alternativa per consentire le operazioni di smontaggio del macchinario che è stato utilizzato per un recupero edilizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

STOP DEGRADO

Cronaca

Cronaca