Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:29 METEO:FIRENZE16°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 21 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L’elicottero perde il carico sopra una pista da sci ad Aprica: sciatori sfiorati per un soffio

Attualità domenica 26 aprile 2020 ore 10:25

Caserma Donati, ok a protocollo per recupero

E' stato approvato il protocollo con il Ministero per il recupero e la valorizzazione. Falchi: “Premiata la tenacia della nostra amministrazione”



SESTO FIORENTINO — La Giunta comunale ha approvato, nel corso dell’ultima seduta, il protocollo di intesa con il Ministero della Difesa per la valorizzazione e il recupero dell’area della Caserma Donati.

L’atto formalizza l’avvio di un rapporto di cooperazione tra il Comune e il Ministero al fine di accelerare il processo di razionalizzazione e rigenerazione urbanistica. La base del confronto saranno le previsioni contenute nel vigente Regolamento Urbanistico, sulle quali sarà avviato un processo partecipativo anche in vista dell’avvio dell’iter del nuovo Piano Operativo Comunale che andrà a sostituire proprio il Regolamento.
“Questo protocollo costituisce un passo in avanti di fondamentale importanza, poiché formalizza quanto discusso negli ultimi mesi col Ministero - ricorda il sindaco Lorenzo Falchi - Uno degli elementi più importanti è la costituzione di un tavolo tecnico paritetico che accelererà in maniera significativa i rapporti tra gli enti. Il nostro obiettivo è quello di restituire alla nostra città e al quartiere di Quinto un’area da troppo tempo lasciata a se stessa. Le previsioni vigenti, adottate ormai molti anni fa, saranno la base su cui aprire una discussione con la città, in vista della variante che il Consiglio Comunale discuterà tra alcuni mesi e che deciderà, in accordo col Ministero, come pianificare la riqualificazione dell’area”.
“Abbiamo davanti strada da fare - prosegue - ma con questo atto fissiamo un punto imprescindibile per il futuro del quartiere e di tutta la nostra città. Sono molto felice per un risultato ottenuto anche grazie alla tenacia della nostra Amministrazione”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' di 5 vittime e 3 feriti il bilancio definitivo della tragedia. Minuto di silenzio a Camera e Senato. Le condizioni dei feriti. Domani lo sciopero
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità