comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:48 METEO:FIRENZE13°18°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 25 ottobre 2020
corriere tv
Speranza e il suo libro: «In questo momento non posso impegnare il mio tempo per le presentazioni»

Attualità lunedì 06 giugno 2016 ore 13:31

"A Sesto ha vinto il no all'inceneritore"

Lo dicono le mamme del coordinamento che si batte contro la realizzazione del nuovo inceneritore riferendosi al risultato delle elezioni comunali



SESTO FIORENTINO — Il risultato delle comunali a Sesto Fiorentino, dove si va al ballottaggio tra il candidato del Pd Lorenzo Zambini e Lorenzo Falchi di Sinistra italiana e Per Sesto, secondo le Mamme No Inceneritore, "Indica chiaramente che il popolo sestese ha scelto in maniera netta e chiara di premiare le liste che hanno nel programma lo stop alla costruzione dell'inceneritore di Case Passerini". 

"Le Mamme no inceneritore - prosegue la nota - hanno confermato la loro apartiticità, senza schierarsi con nessun gruppo o partito, ma sono felici di vedere che alle urne si sono presentati elettori correttamente informati su un'opera che devasterebbe il territorio".

Secondo il coordinamento il voto è stato il risultato dell'informazione capillare che ha portato avanti negli ultimi 18 mesi. 

E poi nel comunicato le Mamme attaccano il "Pd che ha continuato a disinformare gli elettori, non ultimo con un sondaggio ingannevole, dove l'intervistatore chiedeva le intenzioni di voto dichiarando 'che il Sindaco non ha alcun potere per fermare l'inceneritore". 

Da una piccola indagine delle Mamme no inceneritore è venuto fuori che "Si trattava di un sondaggio commissionato dal Pd all'agenzia Sgw". 

Secondo il comitato "circa il 68 per cento dei votanti di Sesto ha scelto liste che indicavano chiaramente il no all'inceneritore, non solo, reputiamo che anche il calo di affluenza sia probabilmente dovuto ad una protesta di elettori del Pd che non hanno voluto avallare la scelta del loro partito di costruire" l'impianto di incenerimento".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro