comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 16° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 30 marzo 2020
corriere tv
Coronavirus, le possibili tappe della (lenta) ripresa dopo la crisi

Attualità venerdì 19 luglio 2019 ore 11:53

Servizi pubblici, i ricavi maggiori sono di Alia

Mediobanca ha analizzato e confrontato i bilanci di 40 società in tutta Italia, le società fiorentine hanno il più alto tasso di investimento cumulato



FIRENZE — Area Studi Mediobanca ha pubblicato l'indagine 2019 sui servizi pubblici nei maggiori comuni italiani, lo studio che esamina i bilanci di 40 società che gestiscono servizio idrico, igiene urbana, trasporto pubblico locale o tpl e aeroportuale nei 10 capoluoghi di regione più popolosi d’Italia.

La città di Firenze conta sei società analizzate nella ricerca dell’Area Studi Mediobanca: Alia Servizi Ambientali, Publiacqua, Corporaciòn America Italia (azionista di controllo di Toscana Aeroporti), ATAF Gestioni, GEST e Tram di Firenze. Il capoluogo toscano si posiziona al sesto posto per fatturato totale e al nono per numero di dipendenti.

Nel 2017 il fatturato aggregato delle aziende fiorentine esaminate è di €672,6 mln, in calo del -0,7% rispetto al 2016 ma in crescita del +6,9% sui cinque anni. La società con i ricavi maggiori è Alia Servizi Ambientali (€253,4 mln), seguita da Publiacqua (€202,6 mln), Corporaciòn America Italia (€122 mln), ATAF Gestioni (€73,1 mln), Tram di Firenze (€21,1 mln) e GEST (€10,4 mln). Dal 2013 al 2017 le società hanno cumulato un risultato netto pari a €186 mln e investimenti per €783 mln.

Nel 2017 il numero di dipendenti totali è di 4.338 unità, così ripartite: Alia Servizi Ambientali (2.003), seguita da ATAF Gestioni (936), Corporaciòn America Italia (740), Publiacqua (570), GEST (86) e Tram di Firenze (3).

In generale, si registra una crescita dei ricavi sia sul 2016 che sul 2013 (rispettivamente +0,7% e +6,5%). Le società di tpl possono vantare nel 2017 il maggiore fatturato (€3,1 mld); le aziende aeroportuali i maggiori utili nel quinquennio 2013-2017 (€1,6 mld) e le società idriche i più alti investimenti (€2,7 mld in cinque anni). Tra le città brillano Roma, Milano e Bologna, le cui aziende si collocano ai primi posti sia per fatturato che per utili. Il Comune di Milano (con un patrimonio netto di €1,5 mld) è l’azionista «più ricco» d’Italia, mentre HERA è la società col fatturato maggiore (€1,2 mld). Gli occupati nelle 40 società analizzate sono 76.865, con le aziende di tpl di Roma, Milano e Torino regine per numero di lavoratori. In quanto alla governance, è ancora bassa la presenza femminile (30,6%) e dei Millennials (5,9%) nei board.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Sport