Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:11 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima gara di Federica Pellegrini: primo posto con standing ovation e tuffo con il presidente Malagò

Attualità mercoledì 10 agosto 2016 ore 14:05

"Sciopero vigili? Più strada e meno ufficio"

Lo ha detto il sindaco di Firenze Dario Nardella dopo l'annuncio dello sciopero dei vigili proclamato per il 28 agosto



FIRENZE — "E' molto chiaro quello che i cittadini si aspettano dalla polizia municipale: avere più vigili urbani a lavorare in strada, e meno negli uffici". Queste le parole del sindaco di Firenze Dario Nardella, dopo che i sindacati hanno annunciato un nuovo sciopero il 28 agosto. I sindacati dei vigili protestano contro la riorganizzazione del corpo proposta dai vertici di Palazzo Vecchio. 

Il sindaco Nardella ha sottolineato di aver pure "proposto un raddoppio dell'indennità di disagio per chi lavora fuori, ma mi è stato detto di no, hanno preferito continuare con la linea dello sciopero". 

"Ho il massimo rispetto della mia polizia municipale e del suo diritto a scioperare ma ho il dovere di dire la verità ai cittadini - ha proseguito Nardella -. Noi chiediamo che il servizio dei vigili urbani sia un servizio che può funzionare bene; come un operaio, un insegnante, un dipendente della pubblica amministrazione di qualsiasi tipo a 50 anni fa il lavoro per cui è stato assunto, anche il vigile urbano deve fare la stessa cosa".

DARIO NARDELLA SU SCIOPERO POLIZIA MUNICIPALE - dichiarazione
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A poche ore dal dibattito in Consiglio comunale l'opposizione chiede un tavolo in prefettura per analizzare il fenomeno dei furti sulle auto in sosta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità