Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE20°24°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 17 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Eitan Biran, parla il nonno paterno: «Un giorno mi dirà 'hai fatto tutto il possibile per salvarmi'»

Cronaca venerdì 10 novembre 2017 ore 14:30

Scappa dallo stalker e si rifugia dai carabinieri

Una donna di 39 anni è stata aggredita in strada dall'ex compagno ma è riuscita a fuggire. L'uomo l'ha inseguita in caserma e ha dato in escandescenze



FIRENZE — I carabinieri hanno arrestato un fiorentino di 53 anni, pluripregiudicato, per aver peserguitato, aggredito e rapinato la ex compagna, una donna di origine romena di 39 anni. 

I due si erano frequentati per un po' di tempo, poi la relazione era finita e l'uomo aveva cominciato a molestare la ex fidanzata. Alla fine la donna, esasperata, ha sporto denuncia. L'episodio che ha innescato l'arresto è accaduto ieri intorno alle 11, in via di Novoli. Il 53enne ha aggredito la romena per strada, l'ha offesa e minacciata, l'ha malmenata e poi si è impossessato del suo telefono cellulare.

La vittima è riuscita a divincolarsi ed è corsa via, trovando rifugio nella caserma dei Carabinieri di Firenze-Peretola. Poco dopo è arrivato in caserma anche lo stalker che, adirato, ha cominciato a minacciare i Carabinieri pretendendo il ritiro della denuncia nei suoi confronti e infine scagliandosi contro di loro. Uno dei militari è rimasto ferito.

E' quindi scattato l'arresto e il fiorentino è ora rinchiuso nel carcere di Sollicciano.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
"Non sembra di attraversare il centro di una città d'arte" è la denuncia dei residenti che chiedono maggiore controllo del traffico in Oltrarno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca