comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 18°29° 
Domani 20°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 21 settembre 2020
corriere tv
Di Battista a Bari: «Il Movimento 5 stelle deve ricostruire la propria identità»

Cronaca venerdì 24 marzo 2017 ore 17:30

Tempestata di telefonate e pedinata dall'ex

Uno stillicidio senza fine per una giovane di 23 anni perseguitata anche sul luogo di lavoro dall'ex convivente che già era stato allontanato da lei



FIRENZE — Alla fine per lo stalker, anche lui di 23 anni e rumeno come la ragazza, si sono spalancate le porte del carcere di Sollicciano. Il ragazzo è stato arrestato dai carabinieri che già lo avevano sorpreso lo scorso 26 febbraio nella casa della coppia a Firenze.

In quel caso aveva addirittura buttato giù la porta per poi giustificarsi dicendo di averlo fatto per stare insieme alla figlioletta di tre anni che si trovava nell'abitazione. 

Da allora, a causa anche degli schiaffi e dei pugni scagliati al volto e al collo della convivente, per il ragazzo era scattata la misura dell'allontanamento dalla moglie. Lui, però, non ne ha voluto sapere e ha continuato a perseguitarla pedinandola fino all'albergo dove lavora chiamandola anche ripetutamente al telefono: nove le chiamate arrivate sul cellulare della giovane in mezzora. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Attualità