Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE14°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La torcia olimpica brilla sul red carpet del Festival di Cannes

Attualità sabato 04 settembre 2021 ore 10:48

La nuova passerella unisce le sponde d'Arno

Si sono concluse le opere per la realizzazione della passerella per quanto attiene le parti strutturali. C'è una data per l'apertura ai cittadini



SCANDICCI — La struttura della nuova passerella è completata. I lavori per la realizzazione della passerella sono conclusi per quanto attiene le parti strutturali, devono essere completate alcune opere di dettaglio e di finitura, localizzate soprattutto nelle zone delle spalle di Badia a Settimo e San Donnino.

L'apertura alla libera fruizione da parte della cittadinanza avverrà entro la fine del 2021. Lo hanno annunciato durante un sopralluogo il sindaco metropolitano Dario Nardella con i primi cittadini di Scandicci Sandro Fallani, di Campi Emiliano Fossi, di Signa Giampiero Fossi e di Lastra a Signa Angela Bagni. 

La passerella è composta da due campate rispettivamente di 68,55 e 112,55 metri e ha una lunghezza complessiva di oltre 180 metri. L'obiettivo era rendere possibile l'attraversamento dell'Arno con una struttura formata da una trave metallica.

I lavori sono stati affidati ad un RTI composto dalle Imprese ISPA srl e Barone srl con sede in Provincia di Benevento per un importo di ca 2.943.182.78 euro oltre IVA. Il quadro economico totale dell'opera è di 4.315.192,57 euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ai clienti venivano proposte prestazioni 'particolari' in cambio di pagamenti extra. I due centri sono stati sequestrati dalla Finanza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità