Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:25 METEO:FIRENZE10°18°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 26 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Otto e mezzo, Obama e Springsteen: «Noi outsider? Ci interessa dare voce agli esclusi»

Attualità sabato 04 settembre 2021 ore 10:48

La nuova passerella unisce le sponde d'Arno

Si sono concluse le opere per la realizzazione della passerella per quanto attiene le parti strutturali. C'è una data per l'apertura ai cittadini



SCANDICCI — La struttura della nuova passerella è completata. I lavori per la realizzazione della passerella sono conclusi per quanto attiene le parti strutturali, devono essere completate alcune opere di dettaglio e di finitura, localizzate soprattutto nelle zone delle spalle di Badia a Settimo e San Donnino.

L'apertura alla libera fruizione da parte della cittadinanza avverrà entro la fine del 2021. Lo hanno annunciato durante un sopralluogo il sindaco metropolitano Dario Nardella con i primi cittadini di Scandicci Sandro Fallani, di Campi Emiliano Fossi, di Signa Giampiero Fossi e di Lastra a Signa Angela Bagni. 

La passerella è composta da due campate rispettivamente di 68,55 e 112,55 metri e ha una lunghezza complessiva di oltre 180 metri. L'obiettivo era rendere possibile l'attraversamento dell'Arno con una struttura formata da una trave metallica.

I lavori sono stati affidati ad un RTI composto dalle Imprese ISPA srl e Barone srl con sede in Provincia di Benevento per un importo di ca 2.943.182.78 euro oltre IVA. Il quadro economico totale dell'opera è di 4.315.192,57 euro.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'altra libreria chiude i battenti in città, questa volta tocca a Nardini Bookstore dopo undici anni di attività, iniziata l’8 Dicembre del 2010
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Toscani in TV