Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE24°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 07 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, Calenda: «Non intendo andare avanti in questa alleanza con il Pd»

Attualità lunedì 31 maggio 2021 ore 16:40

Ecofurgoni per contrastare l'abbandono dei rifiuti

I dati resi noti da Alia e dal Comune di Scandicci evidenziano la ricerca delle stazioni mobili per il conferimento dei rifiuti da differenziare



SCANDICCI — Il Comune di Scandicci ha analizzato i dati del conferimento dei rifiuti smaltiti presso gli Ecofurgoni di Alia “Il servizio degli Ecofurgoni è uno dei migliori strumenti che abbiamo per contrastare il fenomeno degli abbandoni nel territorio, i dati mensili sui conferimenti confermano che è sempre più utilizzato e apprezzato dai cittadini".

"Arrivano sotto casa a tutti, hanno un calendario fisso - ha spiegato l’assessora all’Ambiente Barbara Lombardini - la presenza nei mercati rionali garantisce in modo capillare la raccolta della quasi totalità dei rifiuti domestici”.

Sono stati 4.588 i conferimenti dei cittadini agli Ecofurgoni nei primi mesi dell’anno, da Gennaio ad Aprile 2021, mentre in tutto il 2020 che ha visto il servizio a pieno regime solo da Luglio a Dicembre i conferimenti sono stati 5.483. 

All’Ecofurgone possono essere conferiti olio vegetale esausto, lampade e tubi al neon, vernici in barattolo e bombolette spray, toner e cartucce di stampanti, pile e batterie, piccoli elettrodomestici come radio, cellulari, phon, tostapane, utensili elettrici, frullatori e farmaci scaduti. Per la consegna dei materiali basta portare con sé i rifiuti di cui ci si vuole disfare e consegnarli all’addetto che presidia il mezzo.

 All’Ecocentro invece i cittadini possono conferire batterie auto e moto, carta e cartone, farmaci, grandi elettrodomestici, indumenti usati, inerti, ingombranti, lampade e neon, legno, metallo, oli e grassi commestibili, oli e grassi minerali, onduline e vasche in vetroresina, piccoli elettrodomestici, pile, plastica, pneumatici fuori uso, sfalci e potature, toner, TV e monitor, vernici, acidi, solventi, vetro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Paura nella notte per l'esplosione allo sportello automatico. Sul posto anche gli artificieri e gli investigatori della Scientifica
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca