QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 19 novembre 2019

Imprese & Professioni mercoledì 05 settembre 2018 ore 13:09

Santa Maria Nuova l'ospedale museo nel centro di Firenze

Santa Maria Nuova riscopre nei suoi sotterranei le leggendarie Vasche di Leonardo.



FIRENZE — 730 anni di storia. Un bel po' di anni anche per un ospedale importante per la città di Firenze come Santa Maria Nuova, l'unico attualmente presente nel centro storico della città nell'omonima piazza. Una struttura in continua evoluzione: è dello scorso aprile la notizia dell'apertura ad alta specializzazione dell’ambulatorio di chirurgia artroscopica e del ginocchio. Santa Maria Nuova oggi coniuga l'accoglienza e le tecnologie più moderne nel settore ospedaliero, assieme ad un incredibile patrimonio artistico.

Un esempio sono le vasche di Leonardo presenti nei sotterranei dell'ospedale. La leggenda vuole che il geniale Da Vinci ci effettuò delle dissezioni anatomiche per i suoi scopi di ricerca ovviamente con gli strumenti limitati del suo tempo. Noi oggi disponiamo, per esempio, di laser medicali come questi https://www.lasit.it/marcatura-laser-strumenti-medicali/, ma all'epoca certamente non esistevano.

Lo scorso 21 giugno, il primo giorno d'estate, si è tenuta una cena di gala per finanziare il recupero appunto della zona sotterranea di Santa Maria Nuova e accrescere dunque ulteriormente l'appeal turistico e culturale della struttura che già oggi ricevere tantissime visite da appassionati di ogni parte del mondo in ogni periodo dell'anno.

Ospedale e museo assieme: un unicum difficilmente riscontrabile in Italia ma forse in Europa e non solo, un gioiello a cui tantissimi fiorentini sono legatissimi, alcuni per ragioni personali, altri semplicemente per amore dell'arte e del patrimonio pubblico della città.

Tra arte e cure, Santa Maria Nuova ha pure da offrire ai suoi visitatori un percorso botanico medicinale all'interno del Chiostro delle Medicherie, fruibile tutti i giorni da ogni visitatore. La sua storia va di pari passo con quello della struttura visto che un orto medico era presente sin dal momento della fondazione dell'Ospedale. La scelta delle piante al suo interno è legata a tantissime motivazioni diverse che oggi rappresenta un importante valore aggiunto anche dal punto di vista della biodiversità nel pieno centro di una delle città più belle del mondo.



Tag

Alessandria sott'acqua, allagamenti e scuole chiuse per il maltempo

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità