comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 18°27° 
Domani 18°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 22 settembre 2020
Giani
859.440
 
48.63%
Ceccardi
714.736
 
40.44%
Galletti
113.162
 
6.40%
Vigni
7.643
 
0.43%
Fattori
39.479
 
2.23%
Barzanti
15.982
 
0.90%
Catello
16.940
 
0.96%
corriere tv
Bomba d'acqua ai Castelli Romani, strade come fiumi a Rocca di Papa

Cronaca sabato 27 giugno 2015 ore 16:27

Ruba le borse alle "donne al volante", arrestato

La polizia ha arrestato un pregiudicato fiorentino di 41 anni, fermato dopo che aveva messo a segno un colpo su un'autovettura in via Giovanni Verità



FIRENZE — Mentre si trovavano in prossimità di scuole o stavano parcheggiando le proprie autovetture, le vittime, tutte donne, venivano affiancate da un uomo che a bordo di uno scooter si avvicinava al lato passeggero e in maniera fulminea apriva lo sportello portando via la borsa della malcapitata di turno. 

La squadra mobile non ha perso tempo predisponendo una serie di servizi di appostamento mirati a fermare l'autore di questa serie di furti. Le pattuglie in borghese hanno così rintracciato, in zona Coverciano, un fiorentino di 41 anni, ben noto alle forze dell'ordine e che corrispondeva, per caratteristiche fisiche e tratti somatici, alle descrizioni fornite dalle donne. 

Il sospetto, dopo aver osservato attentamente i veicoli sulla strada, ha imboccato via Giovanni Verità avvicinandosi ad un'autovettura in sosta con una signora alla guida. Coperta la targa del ciclomotore con una cuffia rossa, il malvivente è entrato in azione: sceso dallo scooter ha aperto lo sportello lato passeggero e in un attimo ha afferrato la borsa della donna. 

Con il bottino in mano è subito ripartito non rendendosi però conto di essere seguito dai poliziotti che non l'hanno mai perso di vista. In via Santorre di Santarosa il fuggitivo si è poi fermato per disfarsi della borsa infilandosi nei pantaloni il denaro contante, ma percorsi pochi metri è stato fermato dagli agenti, finendo in manette. La polizia ha recuperato tutta la refurtiva: la borsa abbandonata sotto una macchina e tutto il denaro contante, circa 200 euro. Gli inquirenti stanno ora verificando eventuali responsabilità dell'arrestato negli altri analoghi episodi criminali denunciati recentemente a Firenze e consumati proprio con lo stesso ''modus operandi''.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Politica