Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE11°17°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 13 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Stupro o sesso consenziente? Alcol, chat, testimonianza. Cosa dicono i giudici che i nostri figli devono sapere

Attualità lunedì 12 aprile 2021 ore 16:44

Alta tensione alla manifestazione dei ristoratori

Scontri e lanci di petardi durante la protesta dei ristoratori arrivati anche da Firenze per chiedere di riaprire. Manifestanti bloccati dalla polizia



ROMA — Scontri e lanci di petardi alla manifestazione non autorizzata dei ristoratori a Roma. "Vogliamo riaprire e poter lavorare", questo hanno urlato a Roma i ristoratori arrivati in 500 da ogni parte d'Italia, anche da Firenze, per la manifestazione nata per chiedere di poter riaprire dopo mesi di chiusura per le norme anti-Covid.

Un centro storico blindato ad alta tensione dove in piazza San Silvestro, nel centro della Capitale, c'è stato anche un lancio di petardi, fumogeni ed oggetti contro le forze dell'ordine schierate in tenuta antisommossa.

La manifestazione si è spostata poi senza autorizzazione bloccando anche il traffico nel centro di Roma, la polizia ha cercato di disperdere i manifestanti con una carica.

Ci sono state alcune cariche di alleggerimento da parte delle forze dell'ordine per respingere il tentativo di alcuni manifestanti di forzare il blocco per raggiungere Montecitorio.

Tra i manifestanti anche alcuni ristoratori fiorentini che si sono ammanettati per simboleggiare gli "arresti domiciliari ai quali siamo costretti da un anno", hanno detto."Noi non siamo criminali ma pacifici. Siamo qui solo per dire che vogliamo lavorare, è un nostro diritto"

Diverse le pattuglie anche della Polizia Locale impegnate nei servizi di viabilità e nelle chiusure nell'area attorno a piazza di Montecitorio.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Comune di Firenze ha avviato l’iter per la chiusura definitiva del locale che ha violato più volte le chiusure imposte per le norme anti-covid
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Monica Nocciolini

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità