Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:17 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, Donzelli (FdI): «La sinistra sta con lo Stato o con terroristi?». E in Aula scoppia il caos

Cronaca mercoledì 29 giugno 2016 ore 20:25

Violenti scontri tra cinesi e forze dell'ordine

Controlli dell'Asl e della polizia in un capannone all'Osmannoro. Cinesi in rivolta, è partita la carica delle forze dell'ordine. Feriti in ospedale



SESTO FIORENTINO — A scatenare la reazione dei cinesi sarebbe stato un normale controllo degli ispettori delle Asl e delle forze dell'ordine all'interno di un capannone dell'area industriale alle porte del paese, nell'ambito dei piano per la sicurezza varato tre anni fa dalla Regione. 

Il titolare dell'azienda, quando gli sono state contestate alcune irregolarità, ha cominciato a inveire contro il personale dell'Asl  usando il figlio di dieci mesi come scudo. Poi è scoppiato il caos: decine di orientali si sono barricati nell'azienda, chiudendo i cancelli. Poi, hanno cominciato a lanciare pietre contro le forze dell'ordine ed è partita una carica di alleggerimento.

In seguito alla carica, alcune persone sono rimaste ferite e contuse: tre sono cinesi, quattro appartengono alla polizia o ai carabinieri.

Sul posto è poi giunto il console cinese e la situazione si è calmata. Risolutivo anche l'intervento di un agente di origine orientale che ha spiegato alla folla le modalità con cui la polizia avrebbe raccolto le testimonianze su quanto successo nel capannone.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Avrebbe percorso 3mila chilometri in meno di un mese, è quanto scoperto dai vigili urbani su un'auto sequestrata, non assicurata e senza revisione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità