comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:06 METEO:FIRENZE11°17°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 28 ottobre 2020
corriere tv
Piazze in fiamme in Italia: guerriglia da Nord a Sud contro il Dpcm

Attualità domenica 28 giugno 2020 ore 17:23

"Rinasce Firenze ma la foto indica il contrario"

L'Aduc segnala una gigantografia del Comune di Firenze che trasmette un doppio messaggio, dipende se si guarda il manifesto oppure la strada



FIRENZE — Una gigantografia della campagna di Palazzo Vecchio per il rilancio di Firenze dopo il confinamento per Covid 19 ha attirato l'attenzione dell'Aduc, l'associazione dei consumatori.

Lo scatto di via Circondaria è finito nella newsletter dei consumatori che così l'hanno commentata "La foto che riportiamo, scattata oggi, è una sorta di pubblicità progresso che l’amministrazione di Palazzo Vecchio sta facendo in tutta la città. Il manifesto, purtroppo, comunica il contrario. Il muro su cui è affisso e soprattutto come è mantenuto il marciapiedi da cui si osserva passando. Un incubo di disconnessione del pavimento e, soprattutto, erbacce che fra qualche giorno, e alla prima pioggia andranno a coprire ampiamente la parte bassa di questa gigantografia".

Il presidente Vincenzo Donvito ha aggiunto inoltre "Quando si prende atto di questo “cazzotto in un occhio”, la mente non può che andare a ripensare a tutti i marciapiedi e le strade che percorriamo per la città, e ci vengono in mente selve di erbacce, anche in luoghi in cui prima non le vedevamo mai. Va bene che avete sospeso per un po’ la pulizia delle strade ma se proprio volete coinvolgere i cittadini, datevi una mossa. Forse non siete tanto abituati perché negli ultimi anni eravate molto dediti al lifting della città per il turismo di massa e di buche ed erbacce ve ne occupavate poco al di fuori del downtown. Se questo è il biglietto da visita che presentate agli amministrati per invogliarli… siete un po’ trasandanti e forse poco credibili" conclude la presidenza di Aduc.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità