QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 22°24° 
Domani 17°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 23 agosto 2019

Attualità lunedì 19 novembre 2018 ore 18:25

"Qualità della vita, a Firenze un film horror"

Durissimo commento dei consiglieri regionali del M5S sulla classifica che ha visto il capoluogo toscano retrocedere di 38 posizioni



FIRENZE — I consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle Giacomo Giannarelli, Irene Galletti, Gabriele Bianchi, Andrea Quartini e la consigliera comunale Arianna Xekalos hanno lanciato l'allarme sui numeri che riguardano Firenze  usciti dal rapporto di Italia Nostra- Università La Sapienza sulla qualità della vita nelle province italiane. "Numeri da profondo rosso", si legge in una nota. 

"Di questo passo - spiegano i consiglieri M5s - l'area metropolitana di Firenze scivolerà sempre più verso le cifre riscontrate nelle periferie delle regioni del centro-sud Italia: un film horror che mai nessuno avrebbe voluto veder scorrere". 

A preoccupare sono soprattutto i numeri che riguardano il lavoro e il disagio sociale. Firenze, spiegano gli esponenti pentastellati, è "al 63mo posto per la disoccupazione (nel 2017 era al 35mo) e al 52mo per l'indice generale su affari e lavoro con 38 posizioni perse, mentre per il disagio sociale appena un anno fa eravamo 47esimi in Italia, oggi chiudiamo il 2018 ben 38 passi più indietro (85mi)". 

Duro il commento della consigliera Xekalos, "il sindaco Nardella non ha fatto altro che assecondare i dettami del burattinaio Renzi. Oggi i fiorentini raccolgono le conseguenze di oltre quattro anni di malgoverno e gestione miope di una città che possiede un potenziale enorme che viene puntualmente mortificato".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità