Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:FIRENZE15°24°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 13 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Europei Atletica, Italia oro nella 4x100 maschile: la gara

Cronaca sabato 23 dicembre 2017 ore 17:55

Prima gli investono il cane, poi l'aggressione

Giornata tremenda per un immigrato cinese: prima il suo cane è stato travolto da un furgone, poi un giovane gli ha sferrato un cazzotto al volto



CAMPI BISENZIO — Un immigrato di origine cinese è stato aggredito da un giovane dopo un incidente in cui è rimasto coinvolto il cane.

Il cinese ha raccontato ai carabinieri che mentre stava passeggiando con l'animale in via delle Betulle, un furgone con targa romena ha investito l'animale.

Il conducente si è fermato e si è messo a parlare con il cinese ma proprio in quel momento un giovane si sarebbe avvicinato ai due chiedendo di chi fosse l'animale.

Quandoil cinese ha risposto che era suo, il giovane gli ha sferrato un pugno sul volto che lo ha fatto cadere sull'asfalto e se ne è andato.

I carabinieri, intervenuto sul posto, hanno raccolto la testimonianza della vittima e lo hanno portato al pronto soccorso dove gli sono stati applicati sette punti di sutura su una ferita.

L'aggressore è ora ricercato dai carabinieri che però stanno cercando testimonianze a conferma del racconto dell'immigrato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' un altocumulo lenticolare la nuvola avvistata ieri in più parti della regione e immortalata dal popolo social. Ecco le immagini più suggestive
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità