Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE14°27°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 24 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
No-vax contesta Letta e interrompe il comizio a Trieste: «Il vaccino è libertà?»

Attualità sabato 01 giugno 2019 ore 16:52

Ponte Vespucci riaperto a metà

Sono terminati i lavori nei cantieri per quanto riguarda la prima fase di messa in sicurezza dell'attraversamento, iniziata lo scorso 26 novembre



FIRENZE — La programmazione dei lavori in corso sul ponte Vespucci permette una apertura temporanea, in un solo senso di marcia.  L'assessore alla mobilità Stefano Giorgetti ha spiegato "Sono state effettuate le prove, che hanno dato un ottimo risultato, e quindi riapriamo il Ponte Vespucci soltanto in un senso di marcia dall'Oltrarno a lungarno Vespucci ai mezzi fino a 35 quintali di portata e si mantiene anche il percorso pedo-ciclabile. Il Ponte rimarrà aperto fino a quando non sarà necessario fare il consolidamento della fondazione. Quando avverrà questa fase il ponte verrà nuovamente chiuso. Tutte le lavorazioni saranno finite entro la fine di agosto”.

La riapertura riguarda solo il percorso dall'Oltrarno verso Santa Maria Novella; per l’attraversamento inverso, verso l’Oltrarno, potrà essere utilizzata la staffa lungarno Vespucci-Ponte alla Carraia-lungarno Soderini che, grazie allo spegnimento temporaneo della porta di lungarno Vespucci, subito dopo il ponte, e alla collocazione di tre porte telematiche provvisorie, due in piazza Goldoni e una in piazza Nazario Sauro, sarà accessibile anche ai non autorizzati ztl.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono stati i residenti ad allertare la polizia dopo avere trovato all'interno di un garage alcuni scooter abbandonati, manomessi e svaligiati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità