Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:40 METEO:FIRENZE13°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 21 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«Non venite a Trieste, è una trappola bella e grossa», il video-appello di Stefano Puzzer

Attualità venerdì 21 febbraio 2020 ore 15:53

Parata e corteo per il Carnevale di Firenze

Un corteo mascherato attraverserà il centro storico accompagnato da Stenterello, Burlamacco e Ondina travestimenti tipici dei festeggiamenti toscani



FIRENZE — Torna dopo oltre un secolo il Carnevale di Firenze con una grande parata che prenderà il via alle 15 e 30 di sabato 22 febbraio da Santa Maria Novella. Il Carnevale di Firenze ha origini molto antiche, nato come festa dalle radici popolari, furono i Medici a consacrarlo come manifestazione istituzionale e i Lorena a portarlo nei grandi palazzi.

Il corteo mascherato, a cui parteciperanno le delegazioni dei carnevali di Viareggio, Venezia, Gambettola e San Giovanni in Persiceto, sarà accompagnato dalle storiche maschere di Stenterello, Burlamacco e Ondina, oltre che da bande musicali, giocolieri, trampolieri e mangiafuoco.

Il percorso della parata attraverserà tutto il centro storico per concludersi in piazza della Signoria, dove lo spettacolo continuerà fino alle 19 con Remo Giugni dj e l’animazione di Radio Toscana.

La maschera più bella parteciperà ad un concorso e tra tutti gli iscritti al contest verranno premiate le maschere più interessanti con un biglietto di Vip entrance al Carnevale di Viareggio.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Impatto violento tra due automobili. Sul posto personale del 118 e polizia municipale. I residenti hanno segnalato la pericolosità dell'incrocio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità