comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:09 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 25 novembre 2020
corriere tv
Morto Maradona, quando si raccontò a Kusturica: «La droga? Immaginati che giocatore sarei stato senza cocaina»

Attualità giovedì 06 ottobre 2016 ore 17:02

La musica che aiuta i piccoli pazienti down

Iacopo Grisafi e la sua armonica

​Giornata nazionale della persona con sindrome Down: un convegno e un protocollo di intesa sanciscono l’alleanza tra il Meyer e Trisomia 21



FIRENZE — Nell’aula magna dell’Ospedale pediatrico fiorentino, si è tenuto un convegno, organizzato dal Centro Studi della Fondazione Meyer e da Trisomia 21, che si è proposto di indagare il mondo uditivo dei piccoli pazienti con sindrome Down con un approccio inedito: la musica. 

Ospite d’onore Iacopo Grisafi, un ragazzo con sindrome Down che si è esibito, con la sua fisarmonica, in un piccolo concerto dal titolo “Improvvisazioni strumentali”

Ad aprire la mattinata di lavori sono stati i saluti di Alberto Zanobini, direttore generale del Meyer e Antonella Falugiani, presidente di Trisomia 21 Firenze, Gianpaolo Donzelli, presidente della FondazioneMeyer, ha moderato la mattinata dei lavori, concludendo con una relazione dal titolo “La centralità della persona con sindrome Down”.

Il convegno ha rappresentato una preziosa occasione di confronto per gli operatori impegnati nella cura e nella tutela dei bambini con sindrome Down.

L’argomento è stato affrontato sotto il profilo sanitario, con interventi di Lorenzo Genitori, Direttore del Centro di eccellenza di Neurochirurgia del Meyer, Benedetta Bianchi, audiologa del Meyer e Franco Trabalzini, responsabile dell’Otorinolaringoiatria del Meyer. Alle psicologhe il compito di approfondire il tema dell’importanza della relazione e della musica, mentre le logopediste hanno analizzato, utilizzando il leit motiv delle parole come note, i linguaggi per comunicare. Tra gli interventi, quello di Samuele Cosentino, coordinatore dell’associazione Andare oltre si può.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità