Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:45 METEO:FIRENZE15°25°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 21 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Allegri furioso a fine partita, la frase urlata uscendo dal campo: «E vogliono giocare nella Juve»

Attualità venerdì 18 maggio 2018 ore 12:20

Medicina in lutto, addio a Ivan Nicoletti

E' scomparso all'età di 90 anni il professor Ivan Nicoletti, padre della Società Italiana di Auxologia. I funerali in Sant'Ambrogio



FIRENZE — E' morto all'età di 90 anni Ivan Nicoletti, padre della società italiana di Auxologia. I funerali si terranno oggi pomeriggio alle 15,30 nella chiesa di Sant'Ambrogio a Firenze. 

Nicoletti, molto noto in città, era sposato con la celebre psichiatra fiorentina Graziella Magherini, con la quale ha avuto tre figli, conosciuta per aver individuato nel 1977 il disturbo della sindrome di Stendhal. 

Nicoletti si è laureato a Firenze, città nella quale ha esercitato fino a tarda età la professione di pediatra e un'intensa attività di studioso. I campi nei quali si è esercitata la sua ricerca sono la medicina sociale e l'auxologia. Primo a introdurre in Italia, negli anni Settanta del secolo scorso, le moderne tecniche auxologiche per lo studio della crescita e dello sviluppo del bambino, quali si andavano sviluppando negli Stati Uniti e in vari paesi europei e venivano discusse periodicamente l'International Children's Centre di Parigi.

Ha fondato la Società italiana di Auxologia Sociale e presieduto nel 2004 il X International Congress of Auxology.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono state spogliate nella notte le fioriere di una attività commerciale allestite per delimitare lo spazio esterno concesso dal Comune di Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca