Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE17°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)

Spettacoli sabato 06 giugno 2015 ore 14:30

Marasma, quando i fiorentini sono 'rock'

Davanti a Marco Giallini e al chitarrista dei Negramaro, ieri sera all'Hard Rock Cafè di Roma i 4 ragazzi si sono aggiudicati la Battle of the Bands



ROMA — E' stata una vittoria tutt'altro che scontata. Anzi, una sorpresa. Dopo averci provato lo scorso anno, senza passare nemmeno le selezioni, questa volta i Marasma si sono presentati al contest organizzato da Virgin Radio e dall'Hard Rock Cafè di Roma e ne sono usciti da primi della classe.

Vieri Cervelli Montel, voce e chitarra, Ruggero Rossi, basso, Elia Rinaldi chitarra e Tommaso Giuliani batteria. Sono questi i nomi dei componenti dei "Marasma", la band rivelazione per lo meno del panorama rock di questa fine primavera.

La giuria che li ha premiati era composta da Emanuele Spedicato, “Lele”, chitarrista dei Negramaro, Cesare Petulicchio batterista dei Bud Spencer Blues Explosion, Paolo Romani, consulente di promozione della Universal Music Group, Silvia Danielli giornalista musicale del Magazine Rolling Stone Italia e Marc Carey direttore marketing europeo diHard Rock Cafe.

I ragazzi hanno messo tutti d'accordo sconfiggendo gli altri gruppi in gara: i Pavic, che pure giocavano in casa, Maddog e Le Mele di Cortés scesi da Milano nella capitale. Alla fine però i più bravi sono stati i 4 ragazzi fiorentini applauditi anche dal conduttore della serata, Ringo, e dall'attore Marco Giallini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno