comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 23°30° 
Domani 24°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 04 luglio 2020
corriere tv
Nuovo scivolone di Gallera: «Se avesse avuto anche solo il 37,5 per cento di febbre»

Cultura martedì 24 novembre 2015 ore 18:58

Luci e ombre di Bollywood a Firenze

foto @Vanessa Vettorello

Dal 5 dicembre al 31 gennaio la Fondazione studio Maragoni ospiterà la mostra fotografica, ad ingresso gratuito, dedicata all'Hollywood d'India



FIRENZE — La mostra Bollywood Talkies della fotografa Vanessa Vettorello, vedrà esposte 30 opere che raccontano, attraverso una serie di ritratti, le sale cinematografiche di Bombay e Pune e i personaggi che le popolano.

Il progetto è un work in progress partito nel 2011: racconta le dinamiche che portano a nascita e chiusura di molti cinema e il variegato mondo di spettatori e lavoratori di Bollywood, la più estesa industria del cinnema al mondo. 

"Oggi ci sono moltissimi luoghi in cui vedere film a Bombay che in meno di 10 anni scompariranno - racconta Vettorello - Le sale storiche vivono da tempo una profonda crisi che sta causando la loro scomparsa, contemporaneamente i multiplex sono all'apice dello sviluppo. Le video parlour, stanzoni privi di comodità e dotati solo di proiettore, sono nati dove i vecchi cinema hanno chiuso, ma ora stanno vivendo una crisi dovuta alla loro illegalità. In pochi anni il mondo dei cinema theatres cambierà".

Il lavoro è supportato da interviste video e audio di Pierfilippo Mancini. Il progetto è finanziato dal premio Movin'Up promosso dal ministero dei Beni e delle attività culturali, dall'associazione Gai e residenza artistica What About Art? di Bombay.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca