comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 23°35° 
Domani 23°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 09 luglio 2020
corriere tv
Il lieto fine di Juniò, dopo l'abbandono in Libia ritrova la mamma e la sorellina

Attualità giovedì 25 giugno 2015 ore 11:42

Le guide turistiche chiedono più sicurezza

Dopo l'aggressione a una lavoratrice da parte di un venditore abusivo, l'associazione regionale di categoria ha lanciato un appello a Regione e Comune



FIRENZE — L'episodio risale a sabato scorso. Una guida turistica che stava lavorando di fronte alla galleria dell'accademia è stata minacciata e aggredita da un venditore abusivo cui aveva chiesto di spostare la sua  merce per permettere al gruppo di turisti che accompagnava di muoversi liberamente di fronte alla casa del David. Dopo tre giorni di indagini gli agenti della polizia municipale ieri hanno trovato e denunciato l'aggressore, un marocchino di 40 anni accusato a questo punto di lesioni.

Un episodio che ha mandato su tutte le furie l'Associazione delle guide turistiche della Toscana, che ha invitato Comune e Regione a prendere provvedimenti per tutelare il lavoro delle migliaia di guide che operano nella regione.

"Il clima di grande incertezza lavorativa delle guide turistiche - ha scritto l'Agt in una nota - ha pervaso oramai anche le grandi città come Firenze, con l'abusivismo dilagante ed il mancato controllo delle attività di abuso della professione. Inoltre si assiste sempre più spesso ad episodi di violenza che mettono a repentaglio l'incolumità del professionista e degli stessi turisti accompagnati dalla guida".

"Episodi di questo genere - prosegue la nota - danneggiano lo svolgersi con serenità e sicurezza le visite guidate per le quali i turisti pagano, creando un danno d'immagine a tutta la città e alla Toscana intera, tale è la rapidità con la quale queste notizie si diffondono tra i social network. Crediamo sia un diritto inalienabile per i professionisti poter lavorare con serenità e competenza, ricordando che la guida turistica svolge un servizio importantissimo per la promozione della cultura e dell'arte di una città".

Da qui l'appello all'amministrazione comunale e al Consiglio regionale per prendere provvedimenti, impedendo l'esercizio abusivo della professione nelle città d'arte e consentendo alle guide turistiche di lavorare in sicurezza.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità