Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 15 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Canarie: terremoto di magnitudo 4,5 provoca nuovo fiume di lava, altri 300 evacuati

Attualità mercoledì 08 settembre 2021 ore 16:46

Nuova copertura per i tuffi invernali in piscina

A fine estate riprende l'opera attesa dai cittadini perché consentirà di non doversi spostare in un altro comune per praticare nuoto anche in inverno



LASTRA A SIGNA — La stagione estiva della piscina comunale Solarium di Lastra a Signa è finita e lunedì prossimo ripartiranno i lavori per il completamento del progetto della copertura per l’utilizzo dell’impianto anche nei mesi invernali.

Gli interventi da concludere per terminare l’opera sono il completamento della copertura e l’impianto di areazione, oltre ai necessari collaudi prima della riapertura prevista nel mese di Novembre.

“In questo momento - ha detto il sindaco Angela Bagni - siamo all’80% delle opere dell’intero progetto già terminate, contiamo di concludere i lavori entro il mese di ottobre e inaugurare l’impianto per la stagione invernale nel mese di novembre. Si tratta di un’opera molto attesa da tutta la comunità, che ho fortemente voluto e che consentirà ai nostri cittadini di non dover spostarsi in un altro comune per praticare il nuoto anche in inverno, dotando il territorio di un impianto all’avanguardia e in regola con tutte le normative Coni”.

La tensostruttura che coprirà la vasca è di circa 570 metri quadrati di superficie, con altezza tra i 2,50 metri nei lati e 7 metri del colmo e poggerà su 5 archi in acciaio reticolari. I lavori hanno interessato gli impianti di filtraggio e sanificazione, e la zona degli spogliatoi con docce, servizi igienici adeguati per l’utilizzo da parte di utenti disabili e in coerenza con la normativa regionale e del Coni.

L’importo generale del progetto ammonta a circa 998.400 euro, l’opera è stata totalmente finanziata con risorse comunali.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato sorpreso dai carabinieri ancora con la merce in una sacca. Portava via con sé capi di abbigliamento di varie marche
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Attualità