Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:07 METEO:FIRENZE14°27°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 22 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Canarie, la lava continua ad avanzare a La Palma: ecco come distrugge una piscina

Cultura giovedì 12 febbraio 2015 ore 11:20

L'amicizia e i valori di La Pira e Quasimodo

Venerdì 13 febbraio un incontro in S.Marco e un convegno in Consiglio regionale sui due grandi personaggi del Novecento, legati da una forte amicizia



FIRENZE — I due appuntamenti sono stati organizzati dall'associazione Beato Angelico per il Rinascimento.

Il primo incontro, rivolto ai giovani, si terrà nella chiesa di San Marco (inizio alle 9.30) ed è intitolato In compagnia di due amici: Salvatore Quasimodo e Giorgio La Pira. Una lezione aperta agli alunni degli istituti superiori fiorentini introdotta da Nino Giordano, Giovanni Pallanti e Rosa De Pasquale che vedrà gli interventi di Alessandro Quasimodo, padre Bernardo Gianni e Michele Brancale. A seguire si terrà la rappresentazione del testo teatrale Quasimodo - La Pira: storia di un’amicizia nata tra le baracche di Messina, con musiche, foto di repertorio e filmati, e la proiezione del documentario-film “Giorgio La Pira, la città sul monte”.

Alle 15.30 invece, nella sala delle Collezioni del Consiglio Regionale della Toscana (via Cavour 18), si terrà il convegno Salvatore Quasimodo e Giorgio La Pira: la loro amicizia, l’amore per la poesia, la fede e la ricerca di Dio. Dopo i saluti del consigliere regionale del Pd Paolo Bambagioni, l’introduzione sarà affidata a Nino Giordano e a Giovanni Pallanti. Nel corso della tavola rotonda si passeranno la parola il figlio del poeta, Alessandro Quasimodo, il giornalista e scrittore Melo Freni, Lia Fava Guzzetta dell'Università di Roma, il docente di diritto Fabrizio Fabbrini, lo scrittore e poeta Vincenzo Arnone e Sauro Albisani, poeta e docente.

«Gli aspetti di alto valore culturale, oltre che politico, di questo straordinario sindaco di Firenze non finiscono mai di venire a galla – ha spiegato Paolo Bambagioni - Il convegno ha il merito di mettere in luce una parte della vita di Giorgio La Pira fatta di amicizia e valori condivisi che non sempre sono conosciuti. Ringrazio Nino Giordano per aver organizzato questo convegno di interesse nazionale. È bello aver pensato di coinvolgere anche le scuole nel progetto, per affidare alle nuove generazioni il compito di raccogliere il messaggio di due persone dal profondo valore spirituale e culturale».

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' la domanda presentata al Consiglio comunale che ha discusso l'argomento sul divieto di sosta e la rimozione in occasione del servizio di pulizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

STOP DEGRADO

Attualità

Cronaca

Attualità