Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:FIRENZE24°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 29 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
F-16, Russia, Nato. Erdogan il più atteso al vertice di Madrid. Le partite parallele del Sultano

Attualità martedì 26 febbraio 2019 ore 12:56

La Mille Miglia a Firenze nel segno di Leonardo

La corsa di auto d'epoca torna nel cuore della città venerdì 17 maggio. Partenza da Brescia e prima di Firenze toccherà Vinci per l'omaggio al genio



FIRENZE — La rievocazione storica della ‘corsa più bella del mondo’ tornerà nel cuore di Firenze, il 17 maggio, e farà il suo ingresso in città arrivando da via Pistoiese per raggiungere piazza Santa Croce. 

Le auto passeranno da piazzale di Porta Romana, piazzale Galileo, piazzale Michelangelo, piazza Ferrucci, lungarno Cellini, piazza Poggi, lungarno Serristori, Ponte alle Grazie, piazza Cavalleggeri, Corso Tintori e via Magliabechi. 

Da piazza Santa Croce le auto sfileranno per via Verdi e via Ghibellina, lasciando il centro cittadino per dirigersi verso Bologna e concludere la terza giornata di gara. 

La corsa, con partenza come da tradizione da Brescia, prima di raggiungere Firenze, attraverserà il borgo di Vinci, luogo in cui Leonardo trascorse gli anni dell’infanzia e della giovinezza. Un omaggio al genio di Leonardo da Vinci a 500 anni dalla sua scomparsa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'intervento, che inizierà a Luglio, prevede l'allargamento della carreggiata per adeguarla ai flussi di traffico delle ore di punta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità