Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«È la mia ragazza», il coming out di Lucilla Boari

Attualità venerdì 20 marzo 2015 ore 12:46

La maglia azzura di Gino

Presentato in Consiglio regionale da Paolo Bambagioni il libro di Franco Quercioli sulla vita di Gino Scarpellini, atleta, operaio e partigiano



FIRENZE — Franco Quercioli nato a Firenze nel 1940 e' stato un maestro elementare della montagnola all'Isolotto, durante gli anni settanta diventa segretario prima regionale della CGIL scuola di Firenze.

Il libro non racconta solo la vita personale e professionale del protagonista ma anche una storia collettiva che ha interessato molte persone.

Gino Scarpellini rappresenta una “storia nella storia”: dagli Assi Giglio rosso da dove partì la sua carriera di atleta alla Fonderia delle Cure fino alle SAP di Monticelli, per raccontare le gesta di un personaggio nella Firenze del Novecento.

Grande appassionato di atletica riuscì a conquistare la maglia azzurra nel 1929 dalla quale non si separava mai e che indossava non solo durante le gare ma anche sul posto di lavoro per tenersi al caldo nei giorni più freddi. Una persona che ha creduto fortemente nel suo paese difendendolo dai nazifascisti durante la seconda guerra mondiale.

“La tenacia e le forti convinzioni sociali e civiche di questo operaio e partigiano, sono da apprezzare e valorizzare anche ai nostri giorni – queste le parole del consigliere Paolo Bambagioni.

Paolo Bambagioni - dichiarazione
Franco Quercioli - dichiarazione
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corpo ormai senza vita rinvenuto la notte scorsa nei pressi degli orti sociali è di un uomo che era privo di documenti. Indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità