Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:31 METEO:FIRENZE13°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 20 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Centrodestra, il vertice tra Berlusconi, Meloni e Salvini a Villa Grande

Attualità mercoledì 14 ottobre 2015 ore 18:56

Un incubatore per le imprese del futuro

L'università di Firenze ha inaugurato a Sesto sette laboratori specializzati in fisica, chimica, biologia, informatica, farmacologia e ingegneria



SESTO FIORENTINO — Diventeranno il cuore pulsante dell'innovazione tecnologica e scientifica della Toscana. Un progetto reso possibile grazie al contributo della Regione e dell'Ente Cassa di Risparmio di Firenze e inaugurato oggi a Sesto Fiorentino dal rettore Alberto Tesi.

“RISE  – ha spiegato Marco Bellandi, prorettore al trasferimento tecnologico dell’Ateneo fiorentino - offre l’opportunità di combinare le competenze dell'incubatore universitario e quelle scientifiche presenti nei laboratori per rispondere al bisogno di innovazione del sistema produttivo. Rispetto agli altri centri di competenza, prerogativa di RISE è l’interdisciplinarietà dei sotto progetti che coprono appunto settori e ambiti diversi”.

Un progetto la cui forza è nei numeri. "Nel 2014 - ha detto Bellandi - il fatturato su ricerche commissionate da imprese ed altri enti realizzato dai dipartimenti dell’Università è stato pari a circa 12 milioni di euro; in futuro, grazie anche ai centri di competenza, il volume crescerà ulteriormente e si tradurrà in una maggiore competitività delle imprese del territorio”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La rimozione dell'insegna rappresenta la fine di un'epoca per generazioni di autisti e per i fiorentini che sono cresciuti a bordo degli autobus
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca