Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Samele argento nella sciabola, la dura preparazione per arrivare così in alto

Attualità sabato 11 novembre 2017 ore 09:03

Il fiorino d'oro al collezionista Heikamp

Dario Nardella e Detlef Heikamp

Il sindaco Dario Nardella ha consegnato l'onorificenza allo storico Detlef Heikamp. Ripristinò l’originale arredo scultoreo del Salone dei Cinquecento



FIRENZE — La cerimonia di consegna del Fiorino d’oro è avvenuta in Palazzo Vecchio alla presenza del direttore degli Uffizi Erike Schmidt e dello storico dell’arte Antonio Paolucci. 

“Oggi Firenze, attraverso il Fiorino d’oro ha detto grazie a uno storico, un professore e un collezionista che si è battuto per il bene di questa città – ha Detto Nardella motivando l’attribuzione del riconoscimento -  come quando riuscì, grazie alla sua tenacia e alla sua infaticabile capacità di convincere istituzioni e accademici, a ripristinare l’arredo scultoreo originale del Salone dei Cinquecento, con il riordino delle statue e il recupero del gruppo di Giambologna “Firenze sottomette Pisa” che era da tempo spostato alla Galleria dell’Accademia”. 

Heikamp, che vive dal 1993 stabilmente a Firenze, è noto per il livello altissimo delle sue ricerche sul collezionismo mediceo, sulla museologia, sulla scultura e sugli arazzi. Collezionista soprattutto di epigrafi, ha donato alle Gallerie degli Uffizi numerosi esemplari della sua raccolta, alcuni di enorme valore, come l’iscrizione dei “Ludi secolari” e quella celebrativa dell’imperatore Adriano.

“Il professor Heikamp - ha quindi aggiunto il sindaco - è stato uno dei più grandi conoscitori del collezionismo mediceo, una persona che ha dedicato tutta la sua vita alla bellezza di Firenze e a raccontarla al mondo, diventando così un ambasciatore appassionato della nostra città”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una passeggera senza biglietto ha aggredito la capotreno. Il treno regionale si è fermato dopo essere partito dalla stazione di Santa Maria Novella
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca