comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 18°21° 
Domani 17°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 04 giugno 2020
corriere tv
Brusaferro (Iss): «No al riuso delle mascherine chirurgiche»

Attualità martedì 18 ottobre 2016 ore 11:09

Alluvione, i vigili del fuco di ieri e di oggi

Piazza della Signoria invasa dai mezzi anfibi in occasione della celebrazioni per i 50 anni dall'alluvione. Presenti anche i vigili del fuoco del '66



FIRENZE — I vigili del fuoco in collaborazione con il Comune e il Comitato Firenze 2016 hanno organizzato una serie di eventi nell'ambito della commemorazione del 4 novembre 1966, quando l’alluvione colpì la città di Firenze e l’area metropolitana.

A 50 anni di distanza organizzano due eventi: il 18 ottobre tra piazza della Signoria e l'ex Chiesa di San Pier Scheraggio agli Uffizi, e il 19 in piazza Santa Croce e alla Cappella dei Pazzi. Coinvolte le scuole di ogni ordine e grado per educare i più giovani, tra le tante cose, all'autoprotezione in caso di calamità. 

La mattina è stata dedicata alle scuole elementari, medie e superiori con attività ludico formative per le scuole primarie e secondarie; mentre per le superiori una convention dove il tema principale sarà quello dell’autoprotezione in caso di calamità.

Nel primo pomeriggio, a partire dalle ore 15.00, ci sarà il momento più solenne della manifestazione con la cerimonia della “benedizione degli elmi” da parte del Preposto della Cattedrale, Monsignor Giancarlo Corti. 

Terminata la fase religiosa della cerimonia i “pompieri di Ieri, di Oggi e di Domani” sfileranno per Via Calzaiuoli, per giungere davanti al Palazzo Comunale e dispiegare la Bandiera Tricolore sulle note dell’Inno di Mameli, magistralmente suonate dalla Banda del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Servizio di Serena Margheri


Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità