QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi -8°2° 
Domani -2°5° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 16 dicembre 2018

Spettacoli mercoledì 10 ottobre 2018 ore 16:50

I Medici tornano in TV, red carpet a Firenze

Folla davanti al Cinema della Compagnia per l'anteprima della nuova serie Rai dedicata alla figura di Lorenzo il Magnifico



FIRENZE — Cellulari in aria a caccia di foto o magari di un selfie con i protagonisti della nuova serie Rai sui Medici dedicata a Lorenzo Il Magnifico e presentata in anteprima a Firenze al Cinema della Compagnia. L'appuntamento in TV è il prossimo 23 ottobre per quattro prime serate su Rai1. 

Questo il cast della seconda stagione. Daniel Sharman, nei panni di Lorenzo De Medici, Bradley James, Sarah Parish, Alessandra Mastronardi, Julian Sands, Matteo Martari, Synnve Karslen, Aurora Ruffino, Matilda Lutz, Guido Caprino, Charlie Vickers, Sebastian De Souza, Callum Blake, Jack Bannon, Jacob Fortune Lloyd, Tam Mutu, Miriam Dalmazio, Alessio Vassallo. Con la partecipazione di Filippo Nigro nel ruolo di Luca Soderini, Annabel Scholey in quello di Contessina De Medici, Raoul Bova nei panni di Papa Sisto IV e Sean Bean in quelli di Jacopo Pazzi il suo amato zio assassinato.

Anche stavolta tanto made in Italy sul fronte dei costumi che renderanno in video lo spirito del Rinascimento con i loro colori e le loro fogge. "La Rai ha voluto investire in questi anni su produzioni internazionali che potessero portare la nostra cultura, la storia e il patrimonio artistico anche al pubblico mondiale - ha spiegato Eleonora Andreatta direttrice di Rai Fiction - per questo sulla figura di Lorenzo insieme a Lux Vide e Frank abbiamo deciso di dedicare un grande affresco che prevede due serie, una sulla giovinezza di Lorenzo, da quando diventa guida di Firenze portando la città al suo splendore, fino alla congiura dei Pazzi contro i Medici. Ci sarà poi una seconda serie che stiamo girando e che sarà trasmessa l''anno prossimo che, vede un Lorenzo con maggiore maturità, ma senza più le illusioni della giovinezza".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Spettacoli