Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE10°13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 08 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il Papa si commuove mentre prega davanti alla statua della Madonna: «Avrei voluto portarti il ringraziamento del popolo ucraino»

Attualità venerdì 30 ottobre 2020 ore 15:41

​Visite a museo chiuso e sconti contro il Covid

L'Opera di Santa Maria del Fiore ha risposto alla seconda ondata dell'epidemia proponendo ai turisti visite a numero chiuso e a museo chiuso



FIRENZE — Davanti al crollo del turismo i musei rispondono con una proposta speciale rivolta a piccoli gruppi con visite speciali. L'Opera del Duomo apre alle visite eccezionali da Novembre a Dicembre per piccoli gruppi a porte chiuse mentre le Gallerie degli Uffizi riducono il tagliando di ingresso fino a Febbraio.

L'Opera di Santa Maria del Fiore, che ha retto il primo lockdown grazie ai tanti visitatori italiani, ha pensato per il lockdown a delle visite guidate a numero chiuso e museo chiuso.  

Michelangelo, Donatello, Arnolfo di Cambio, Lorenzo Ghiberti, Andrea Pisano, Antonio del Pollaiolo, Luca della Robbia Andrea del Verrocchio visibili ma non per tutti. Una visita guidata a museo chiuso per piccoli gruppi, e per le famiglie con bambini, un'ora sola a disposizione, dal 1 Novembre fino alla fine di Dicembre. Inoltre visite guidate speciali accompagnati dal direttore Timothy Verdon, storico dell'arte di fama mondiale ed una visita guidata con la possibilità di salire sul corridoio esterno del cantiere di restauro della Pietà di Michelangelo, normalmente chiuso al pubblico.

Le Gallerie degli Uffizi applicano invece le tariffe di bassa stagione: dal 1 Novembre fino al 28 Febbraio. A Palazzo Pitti è già attiva una ulteriore agevolazione: chi entra prima delle 9,25 paga la metà del prezzo. Nel biglietto è inclusa la possibilità di accedere gratis per i successivi cinque giorni anche al Museo Archeologico e al Museo dell’Opificio delle Pietre Dure, secondo gli accordi validi già da qualche anno.

"In questo momento così particolare ci sono, comprensibilmente e giustamente, poche persone in giro, e questo vale anche per i musei. Dunque è il momento migliore per visitare Uffizi e Palazzo Pitti in totale quiete e relax, godendo appieno di una esperienza contemplativa e di immersione totale nell’arte - ha commentato il direttore delle Gallerie Eike Schmidt – e da Novembre tutto questo sarà possibile farlo praticamente a metà prezzo. È un’occasione da non perdere".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Problemi di sicurezza e di traffico, allarme dei conducenti delle autovetture a noleggio che ogni giorno trasportano turisti e imprenditori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità