Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Gianni Morandi entra con una scopa in mano

Attualità lunedì 28 novembre 2022 ore 18:37

Vigili aggrediti "Taser? Il Consiglio ha detto no"

"No alla pistola elettrica, sì ad altri tipi di dotazioni per la protezione degli agenti della polizia municipale", così ha risposto l'assessore



FIRENZE — Una mozione del Consiglio comunale votata nel 2019 vieta l’utilizzo della pistola elettrica alla polizia municipale di Firenze, l'assessore ha dovuto ricordarlo oggi in aula a soli due anni dall'approvazione dell'atto votato durante la sperimentazione che avrebbe portato l'Italia a distribuire la strumentazione a polizia, carabinieri e guardia di finanza.

"No al taser, sì ad altri tipi di dotazioni per una maggiore protezione degli agenti" lo ha annunciato l’assessore alla Mobilità e Polizia Municipale Stefano Giorgetti rispondendo a un question time del consigliere Andrea Asciuti a poche ore da una nota della Uil Fpl che ha denunciato recenti e ravvicinati episodi di aggressione ai danni degli agenti. 

L’assessore ha ricordato che "Il Consiglio comunale nel 2019 ha votato una mozione in cui si impegna l’Amministrazione a non adottare alcun atto che consenta di dotare il corpo di Polizia Municipale della città di Firenze di dispositivi, come il taser, che rappresentano strumenti di violazione dei diritti fondamentali della persona. Anche il sindaco Nardella in più occasioni si è espresso in questo senso".

“Ad oggi quindi non è uno strumento che viene utilizzato dalla Polizia Municipale. Questo non vuol dire che non si possano trovare altri tipi di dotazioni per migliorare la sicurezza degli agenti. Con l’imminente arrivo del nuovo comandante valuteremo l’opportunità di dotare la Polizia Municipale di altre soluzioni come, per esempio, vestiario anti taglio che consenta una maggiore protezione” ha concluso Giorgetti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno