QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 17°31° 
Domani 17°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 19 luglio 2019

Attualità domenica 05 novembre 2017 ore 16:16

"Arresto movimentato? Ci vuole pistola elettrica"

Un taser, è visibile l'arco elettrico che si sprigiona fra i due elettrodi

Il sindacato Uil è intervenuto sull'operazione compiuta ieri dalla polizia che ha arrestato, con molte difficoltà, un uomo che minacciava una donna



FIRENZE — Tre poliziotti che con difficoltà cercano di immobilizzare un uomo, reo di star minacciando di morte una donna. E' avvenuto due sere fa a Firenze e qualcuno ha ripreso anche la scena postandola poi sui social network.

L'uomo ha colpito più volte i poliziotti e l'auto della polizia. In seguito al video la Uil polizia ha sottolineato le "difficoltà operative che a Firenze, così come nel resto del paese - ha detto il segretario generale aggiunto della Uil Polizia, Antonio Lanzilli - polizia e carabinieri affrontano nei casi in cui si ha a che fare con persone da immobilizzare ed ammanettare, in particolar modo quando le stesse sono sotto l'effetto di sostanze stupefacenti e/o alcooliche". 

Per questi motivi Lanzilli ha auspicato che le forze dell'ordine siano dotate di Taser, una pistola elettrica che usa l'elettricità per paralizzare i movimenti del soggetto colpito facendone contrarre i muscoli: "Se gli agenti avessero avuto a disposizione il Taser - ha detto Lanzilli - il fermato sarebbe stato immobilizzato senza ricorrere al contatto fisico".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Lavoro