Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:51 METEO:FIRENZE11°13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Attualità venerdì 30 settembre 2022 ore 18:28

Vigilandia rinnovata riapre a San Salvi

Prime classi in visita alla rinnovata area di San Salvi dedicata alle lezioni di sicurezza stradale, con le Associazioni Guarnieri e Borgogni



FIRENZE — Un campo scuola rinnovato e riqualificato per Vigilandia, l’area dedicata alle lezioni di sicurezza stradale all’interno del Parco di San Salvi che nei mesi scorsi è stata oggetto di una serie di lavori. 

A dare il benvenuto ai bambini il sindaco Dario Nardella insieme agli assessori all’Educazione Sara Funaro e alla Polizia Municipale Stefano Giorgetti e il comandante Giacomo Tinella. Presenti anche il presidente del Quartiere 2 Michele Pierguidi, Stefano e Stefania Guarnieri dell’associazione Lorenzo Guarnieri e Valentina Borgogni dell’associazione Gabriele Borgogni che collaborano con la Polizia Municipale nell’attività di informazione e sensibilizzazioni sui temi della sicurezza stradale.

Ogni anno sono moltissimi gli studenti, dai bambini delle scuole dell’infanzia ai ragazzi delle secondarie di secondo grado, che partecipano alle iniziative di Vigilandia: nell’ultimo anno scolastico pre Covid sono stati oltre 3.500. 

"Oggi inauguriamo il nuovo spazio dedicato a Vigilandia - ha detto il sindaco Dario Nardella -, che è stato rigenerato grazie al contributo di Avr e delle Fondazioni Guarnieri e Borgogni, con la collaborazione della Polizia Municipale. È un luogo non solo di gioco, ma anche di insegnamento, dove i bambini imparano a rispettare le regole e il valore della sicurezza stradale, che è una delle sfide più importanti delle nostre città perché ci sono ancora troppi feriti e troppe persone che muoiono sulla strada, molto spesso per eccesso di velocità".

L’intervento effettuato ha visto il rinnovo e la sostituzione delle finiture delle superfici, degli elementi edilizi e impiantistici senza alterazione di materiali, colori e finiture. In particolare, è stata ripavimentata tutta la viabilità asfaltata, smontati e recuperati dove possibile e nel caso sostituiti i cordoli, ripristinate le aiuole con nuovo manto erboso. Interventi anche sulla recinzione dell’area, che è stata riverniciata di verde e dove necessario sostituita, sul cancello e sulla segnaletica (sia verticale che orizzontale). Dal punto di vista degli impianti, sono stati ripristinati irrigazione, i semafori e l’illuminazione. I lavori sono stati eseguiti da AVR nell’ambito del Global Service anche grazie a una donazione della Fondazione Lorenzo Guarnieri. Durante la riqualificazione è stato smontato anche il vecchio gazebo utilizzato per il ricevimento e il riparo per i bambini: a breve arriverà la nuova struttura.

La sezione di Vigilandia della Polizia Municipale è stata istituita nel 1981 per rispondere alla sempre più pressante richiesta di promuovere un intervento coordinato e strutturale di diffusione delle disposizioni in materia di educazione stradale nell’ambito scolastico. Negli anni si è attivato un rapporto proficuo con l’assessorato all’Educazione e attraverso “Le chiavi della Città” è stato possibile raccogliere le adesioni e la partecipazione di migliaia di studenti delle scuole cittadine. Obiettivo dei corsi sensibilizzare gli alunni a una nuova cultura della sicurezza stradale attraverso il corretto uso della strada e dei veicoli con un metodo di insegnamento articolato in fasi teoriche e pratiche che prevedono la partecipazione, a fianco degli insegnanti, di agenti di Polizia Municipale che portano direttamente in classe la loro esperienza e professionalità. L’attività del servizio, in base all’esperienza acquisita nel corso degli anni, si è articolata in due momenti principali: la fase informativo-teorica e la verifica pratica. La verifica pratica consiste in una prova da effettuarsi in bicicletta sul campo scuola di Vigilandia. 

“Vigilandia è stata oggetto di un intervento di riqualificazione – ha aggiunto l’assessore Giorgetti – con un investimento di 150mila euro. È importante investire in formazione per avere in futuro utilizzatori della strada sempre più consapevoli delle regole e dei rischi. La sicurezza stradale rappresenta una delle priorità dell’Amministrazione e per questo stiamo mettendo in campo una serie di iniziative e progetti che partono dall’educazione e la sensibilizzazione, continuano con gli interventi strutturali per ridurre il rischio incidenti e con controlli della Polizia Municipale. Vigilandia in questo senso rappresenta un fiore all’occhiello perché si rivolge ai futuri utenti della strada e attraverso il gioco insegna loro il valore del rispetto delle regole”.

“Vigiliandia è un progetto molto utile per i nostri bambini - ha detto l’assessore all’Educazione Sara Funaro - perché permette loro di divertirsi e di imparare nozioni di educazione stradale: con questo progetto gli alunni scoprono e conoscono il prezioso lavoro degli agenti della Polizia municipale, le regole del codice della strada e l’importanza della sicurezza stradale”. “È bello vedere l’entusiasmo dei bambini che partecipano alle iniziative e la disponibilità e la grande passione degli agenti della Polizia municipale nel rapportarsi con i più piccoli. L’educazione e la formazione dei giovani fiorentini ci sta a cuore e cerchiamo di renderla il più ampia possibile proponendo loro quante più occasioni formative possibili, anche tramite il progetto de ‘Le Chiavi della città’, di cui Vigilandia fa parte”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La situazione più grave nel sottopassaggio ferroviario tra viale Guidoni e viale XI Agosto con la circolazione strozzata da un allagamento
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità