Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:51 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Cronaca venerdì 30 settembre 2022 ore 17:19

Multe ad alta velocità, 400mila in 8 mesi

Circa 1.600 multe al giorno per sforamento dei limiti di velocità, elevate da tutti i dispositivi installati sul territorio del Comune di Firenze



FIRENZE — Sono poco meno di 400 mila le sanzioni elevate dai dispositivi per la velocità in otto mesi, da inizio anno al 31 Agosto, pari a 1.600 circa al giorno. 

Il dato complessivo criguarda tutti gli apparecchi in funzione in città, sia quelli tradizionali che i nuovi velocar.

“La velocità è una delle maggiori cause di incidenti e la principale per quanto riguarda la gravità delle lesioni delle persone coinvolte. Per questo dobbiamo fare il possibile per ridurre questo fattore di rischio e gli apparecchi di misurazione della velocità hanno questo scopo” è quanto dichiarato dall’assessore alla Mobilità e Polizia Municipale Stefano Giorgetti all’indomani di due appuntamenti che si sono svolti in città sul tema degli incidenti stradali e in occasione della riapertura di Vigilandia dopo i lavori di riqualificazione. 

“Da questi numeri emerge chiaramente che la polemica di un esponente del centro destra regionale è strumentale e basata sulla divulgazione di dati sbagliati. Non sono 4.000 sanzioni al giorno elevate dai soli 4 nuovi velocar, ma circa 1.600 al giorno elevate da tutti gli apparecchi funzionanti in città”. In merito alla polemica sui nuovi apparecchi, Giorgetti ribadisce che sono collocati nelle medesime posizioni dei precedenti, sono ben segnalati e che, pur basandosi su una diversa tecnologia (utilizzo del radar), effettuano ugualmente una rilevazione della velocità puntuale. Una differenza sostanziale comunque c’è: rispetto agli apparecchi tradizionali i nuovi velocar riescono a rilevare la velocità dei veicoli in transito su più corsie affiancate nello stesso senso di marcia. Questo verosimilmente è anche il motivo dell’aumento del numero di sanzioni elevate.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La situazione più grave nel sottopassaggio ferroviario tra viale Guidoni e viale XI Agosto con la circolazione strozzata da un allagamento
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità