QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 7° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 05 dicembre 2019

Attualità mercoledì 30 gennaio 2019 ore 11:57

Aeroporto, "sul rinvio pronti ad azioni legali"

Dario Nardella

Lo ha detto il sindaco Dario Nardella all'indomani della decisione in conferenza dei servizi di rinviare ancora l'approvazione del masterplan



FIRENZE — Dopo la nuova fumata nera sull'approvazione del masterplan per l'ampliamento dell'aeroporto Vespucci di Firenze, il sindaco Dario Nardella si è detto pronto a procedere con "qualunque tipo di azione legale con varie ipotesi di reato: dal danno all'erario fino a reati penali per abuso di ufficio perché un ennesimo ingiustificato rinvio" sarebbe "un fatto di una gravità madornale". Il sindaco lo ha detto a margine della seduta del consiglio della Città Metropolina a Palazzo Medici Riccardi. 

Ieri, infatti, la terza seduta della conferenza dei servizi per l'approvazione del Masterplan dell'aeroporto di Firenze al Ministero dei trasporti si è conclusa con un nuovo rinvio, al 6 febbraio. Il nuovo rinvio è stato deciso "per dare modo al Mibact di ratificare e formalizzare il proprio parere circa il rispetto delle prescrizioni per la compensazione ambientale e paesaggistica dello sviluppo dell'aeroporto Vespucci di Firenze". 

Nardella ha risposto alle accuse della Lega sul fatto che sarebbe sua la responsabilità del nuovo rinvio."Siamo alle barzellette - ha detto il sindaco - La Lega è al Governo: invece di chiacchierare e polemizzare risolva questo problema. Dimostrano di essere anche ignoranti, nel senso tecnico del termine: la Soprintendenza di Firenze risponde alla direzione generale del Ministero dei beni e delle attività culturali. Il ministro Bonisoli" e il suo dicastero "fino a prova contraria, fa parte del cosiddetto Governo Conte, di cui la Lega è uno dei principali sostenitori. La smettano con questa polemica, recuperino un po' di dignità".



Tag

Bazzano, custode di una villa spara ai ladri dalla finestra: uno muore e l'altro fugge

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca